La scelta del rossetto non è sempre facile: trovare il colore ideale che illumini il viso non è cosa semplice, così come la texture e il finish perfetto per ogni donna. La ricerca verte sempre su un colore che renda il sorriso brillante, camuffando piccoli difetti e rendendo il viso radioso. Il rossetto infatti è spesso il responsabile di un make up fresco e luminoso o, al contrario, di un trucco cupo che non valorizza al meglio il volto. Ma quali sono i rossetti che esaltano il sorriso?

I segreti per esaltare il sorriso: cura e make up

Non c'è dubbio che il primo passo per un sorriso brillante sia prendersi cura della propria dentatura: un rossetto infatti non potrà fare miracoli se la cura dei denti è carente: non solo visite, controlli e pulizie approfondite dal dentista possono fare la differenza, ma anche lavarsi i denti nel modo corretto dopo un semplice caffè o tè che, si sa, possono macchiare la dentatura è molto importante. D'altro canto però, il make up può essere un vero alleato per far splendere ancora di più il tuo sorriso. La scelta del rossetto non deve essere casuale: oltre alla tendenza del momento bisogna valutare sia il colore dell'incarnato che, soprattutto, quello dei denti.

Come scegliere il rossetto che esalta il sorriso: caldo o freddo?

Il segreto per scegliere il rossetto giusto infatti, non è tanto trovare il colore del rossetto stesso, quanto più i pigmenti che lo compongono e il sottotono, ovvero individuare i sottotoni a base blu, più freddi, e quelli a base gialla e aranciata. È proprio il colore del sottotono infatti a fare la differenza: scegliere un rossetto che vira al corallo oppure uno più rosato tendente al viola può cambiare completamente il tuo make up. Sono infatti i colori più freddi a rendere il sorriso più brillante e luminoso: ciò non significa scegliere rossetti blu o azzurri, ma colori che contengano questo colore di pigmento all'interno. Non va poi sottovalutato il sottotono della pelle: chi ha una carnagione calda dovrebbe puntare su nuance della stessa tipologia, mentre chi ha un sottotono freddo potrà spaziare tra i rossetti a base blu.

Rossetto per esaltare il sorriso: quale colore scegliere.

Ma quali sono allora i colori ideali per il rossetto? Chi ha un sorriso brillante con denti bianchissimi infatti, avrà vita facile: la scelta potrà spaziare tra i nude, i rosati, i rossi e anche gli aranciati. Chi ha i denti dalla colorazione non troppo brillante invece, dovrà puntare su colori più freddi a base blu evitando allo stesso tempo i colori come il pesca, gli albicocca e i colori scurissimi come il nero. Il rosa è invece uno dei colori passepartout che sta bene a tutte, fresco e luminoso.

Il rossetto rosso sta bene a tutte?

La diatriba si concentra sempre sul rossetto rosso: c'è chi dice che si tratta di un vero must have e chi invece lo ritiene un tabù per chi ha i denti non perfettamente bianchi. Indossare il rossetto rosso in realtà dipende non solo dai colori, ma anche dalla personalità. Le labbra scarlatte infatti vanno indossate con disinvoltura, perchè attira l'attenzione su di sè e il look diventa sensuale ed elegante. Di per sè il rosso, se scelto accuratamente, sta bene a tutte: il segreto è puntare su un rosso freddo in modo da rendere il sorriso brillante e luminoso, applicando il rossetto in modo preciso e uniforme e abbinando un make up occhi leggero e sobrio.

Il colore del rossetto in base alla forma delle labbra.

La scelta del rossetto deve tenere in considerazione anche la forma delle labbra: se è vero che con la matita si può delineare un contorno più preciso e correggere eventuali asimmetrie, è altrettanto vero che il colore fa la differenza e può essere utilizzato come correzione. Nel trucco labbra infatti, i colori scuri e intensi renderanno le labbra più voluminose e prominenti, mentre i colori più chiari le andranno a rimpicciolire, evidenziandole di meno. Il gloss fa eccezione, dal momento che l'effetto lucido ha proprietà volumizzanti: per enfatizzare al meglio labbra sottili evidenziando il sorriso quindi, bisognerà puntare su colori scuri dal finish lucido, mentre per rendere meno evidenti le labbra carnose l'ideale è scegliere colori chiari e opachi.