Sul tappeto rosso del Festival del Cinema di Cannes molte star hanno sfoggiato un make up look concentrato sugli occhi con eye line grafici e linee precise che mettono in risalto lo sguardo: è tornato il cat eye, uno dei make up più sensuali di sempre. Ma come si crea il look? Scopri come realizzare a casa tua un trucco impeccabile ispirato al make up che le star hanno indossato sul red carpet della croisette.

C'è chi preferisce linee estreme e grafiche come Bella Hadid e Bianca Balti, che incorniciano i loro bellissimi occhi chiari con linee definite e allungate verso le tempie, e chi punta su look vintage come Sara Sampaio e Elsa Hosk, che preferiscono linee più sottili ispirate al trucco anni '50. Elle Fanning ha puntato su un look colorato con un eye liner blu acceso abbinato ad un make up luminoso e fresco, mentre Irina Shayk ha preferito realizzare un look sfumato.  Per realizzare un perfetto cat eye infatti, non sei obbligata a utilizzare l'eye liner, ma puoi scegliere anche matite e ombretti.

Che sia accentuato o più sobrio, il cat eye mette in risalto lo sguardo definendo la rima ciliare superiore, che appare subito più folta e voluminosa: il consiglio in più per rendere lo sguardo ancora più intenso è quello di applicare una matita waterproof e nera all'interno della rima ciliare superiore, in modo da creare l'effetto ottico di maggiore volume.  Se scegli di utilizzare una matita, non dovrai fare altro che delineare la linea delle ciglia e poi sfumarla con un pennellino verso l'esterno, in modo da prolungarla. La linea rimarrà così più morbida e lo sguardo magnetico. Lo stesso procedimento può essere seguito se utilizzi l'ombretto: in questo caso potrai scegliere di realizzare una versione soft sfumando l'ombretto scuro solo vicino alla rima delle ciglia, oppure riempire completamente la palpebra, creando un angolo più pronunciato verso l'esterno e allungato verso le tempie.

Se scegli di utilizzare l'eye liner invece, potrai giocare con linee spesse o più sottili, geometriche o anni '50, osando persino con il colore. L'eye liner in gel dovrà essere utilizzato con un pennellino: sceglilo piccolo e sottile per creare linee precise e definite. Se scegli l'eye liner liquido invece, potrai utilizzare il pennellino contenuto all'interno del packaging, avendo cura di eliminare l'eccesso di prodotto prima di procedere con l'applicazione. Per le meno pratiche, può essere utile il tool creato da Beauty Blender, il Liner Designer: si tratta di un piccolo triangolino che una volta appoggiato all'angolo esterno dell'occhio aiuta a creare una linea perfettamente definita e simmetrica su entrambi gli occhi. Se vuoi creare due linee simmetriche che si sviluppano nella parte esterna dell'occhio, prendi come riferimento la linea ciliare inferiore e prosegui tale linea come se la dovessi sviluppare fino al punto finale delle sopracciglia: più la linea di eye liner sarà lunga, più l'effetto sarà appariscente. Sfoglia la gallery per scoprire tutti i look delle star a Cannes e i prodotti da utilizzare per creare un perfetto cat eye!