Ogni volta che si parla di nutrizione e di dieta, sembra esserci una disinformazione generale. Sono molti ad esempio quelli che si affidano ai consigli trovati sul web per perdere peso e per tenersi in forma e che ignorano la pericolosità si un’alimentazione che non si adatta perfettamente al proprio organismo. Lisa Mallonee, un dietologa del Texas A&M Health Science Center, ha rivelato quali sono gli 8 luoghi comuni sulla dieta. Scopriamoli.

1. I dolci senza glutine sono migliori – Da qualche anno sono sempre di più le persone che seguono la moda della dieta senza glutine anche quando non sono celiaci. Non sempre però quella che sembra una buona abitudine fa bene al proprio organismo. Mangiare cibi senza glutine non significa assumere meno calorie, ma anzi spesso espone all’aumento del peso.

2. I cibi senza zuccheri e grassi sono sani – Solitamente, si ha la convinzione che per perdere peso bisogna eliminare completamente i grassi e gli zuccheri, ignorando il fatto che anche i cibi privi di queste sostanze contengono delle calorie. Per tornare in linea, bisogna dunque conteggiare queste ultime ed evitare di stare a guardare la presenza di zuccheri e grassi, visto che spesso vengono sostituiti con dolcificanti e prodotti artificiali dannosi per la salute.

3. I carboidrati fanno ingrassare – Un altro luogo comune diffusissimo sulla dieta riguarda i carboidrati, considerati i nemici numero 1 per la linea. In realtà sono essenziali per dare energia al corpo e sono contenuti anche nella frutta, nella verdura, nei cereali integrali.

4. Il cibo sano è costoso – I negozi che vendono solo prodotti naturali e biologici sono effettivamente più costosi rispetto al normale, ma il segreto è fare la spesa nel modo giusto. Per mangiare in modo sano, basta evitare il cibo spazzatura, il fast food ed optare per frutta e verdura di stagione.

5. Mangiare di notte fa ingrassare – Anche se tutti sono convinti del fatto che gli spuntini notturni facciano ingrassare, la verità è ben diversa. Non importa a che ora si mangia, ma cosa viene consumato. Esistono infatti dei cibi che possono tranquillamente essere mangiati dopo la mezzanotte senza influire sulla linea o sul gonfiore.

6. Il digiuno purifica il corpo – Questa affermazione è assolutamente sbagliata. Il digiuno ha solo conseguenze negative sul corpo. Per purificarsi, basta una dieta a base di fibre, capaci di eliminare le tossine in modo naturale.

7. Le barrette energetiche fanno dimagrire – Tra lavoro ed impegni professionali, sembrano tutti troppo occupati per concedersi un pasto completo. Sostituire le barrette energetiche al pranzo può far perdere peso solo se non fatto regolarmente. Sono ricche di grassi e zuccheri e, a lungo andare, diventano malsane per il corpo.

8. Fidarsi delle diete proposte su Internet – Internet può essere una risorsa eccellenze per cominciare uno stile di vita sano, ma bisogna stare molto attenti alle pagine a cui ci si rivolge. Coloro che vogliono raggiungere dei risultati certi, farebbero meglio a parlare direttamente con un nutrizionista.