17:17

Il coming out di Francesca Vecchioni

Francesca Vecchioni, la figlia 37enne del cantautore Roberto, ha dichiarato la sua omosessualità ed ha aperto le porte della propria casa per mostrare la sua famiglia composta dalla sua compagna Alessandra e da due splendide gemelline.

Il coming out di Francesca Vecchioni.

Una foto del servizio che potrete trovare allegato al setimanale Oggi.

E’ una storia dolce quella pubblicata dal settimanale Oggi. Francesca Vecchioni, la figlia del cantautore Roberto, fa coming out ed apre le porte della sua casa per mostrare la sua tenerissima famiglia. Alessandra è la sua compagna ed insieme le due donne hanno due figlie, una storia come tante nel mondo delle coppie dele comunità GBLT, ma è un modo se non altro utile per far capire, a chi ancora avesse qualche dubbio, che quando una vita familiare si vive in modo onesto ed in maniera profonda, nulla può essere impossibile. E niente può fare eccezione. Le differenze e le discriminazioni, testimonianza recente è la gaffe di Cassano sulle parole di Cecchi Paone, sono ancora forti e fin troppo frequenti, provare a sdoganare un rapporto così umano e così vero può sicuramente aiutare gli scettici rimasti.

Parto gemellare. Lo scorso 3 maggio all’Ospedale Niguarda di Milano sono nate Nina e Cloe Vecchioni. Francesca è diventata madre grazie alla fecondazione eterologa. Al settimanale sono state queste le accorate parole della figlia del cantautore:  “L’omosessualità non è una malattia, nè una devianza. Alessandra e io ci amiamo, abbiamo due figlie e vorremmo che fossero tutelate attraverso l’affermazione dei nostri diritti”. La coppia ha realizzato la fecondazione in Olanda, paese dove la donazione del seme è considerata come un servizio sociale, dove il donatore non potrà restare nell’anonimato. “Se le nostre figlie vorranno, al compimento del sedicesimo anno d’età potranno sapere chi sarà il loro padre biologico”.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE