Ashley Graham è la modella curvy che ha avuto il merito di rivoluzionare il mondo della moda con le sue forme prorompenti, facendo capire a tutti che non bisogna portare per forza la taglia 40 per essere considerate belle. Di recente ha voluto andare incontro a tutte quelle che hanno un corpo plus-size come il suo, rivelando il trucco che lei stessa usa per evitare che il triangolo del bikini la faccia diventare protagonista di un incidente hot.

Come dimostrato dalla top in una Instagram Stories, basta legare i laccetti del reggiseno non al collo ma sulla schiena per ridurre al minimo le possibilità di rivelare il seno. Ashley è apparsa infatti con un modello firmato Swimsuits for All decorato con una stampa leopardata e, nonostante fosse incredibilmente striminzito, non ha messo in mostra le sue "grazie". Questo metodo è l'ideale anche se si vuole mantenere il décolleté altissimo, quasi a "prova di gravità". Addirittura la fan della Graham chiamata Allison Kimmel è rimasta così colpita dall'idea geniale che ha creato un tutorial a lei ispirato.

A post shared by ALLIE 🌸 Just Do You, Babe! (@allisonkimmey) on

La donna ha postato un video su Instagram in cui spiega passo dopo passo cosa fare per legare il reggiseno del bikini proprio come fa Ashley. La cosa incredibile è che ha ottenuto più di 25.000 visualizzazioni e un'infinità di commenti positivi, a dimostrazione del fato che sono moltissime quelle che hanno paura di indossare dei bikini tanto succinti a causa del décolleté prorompente. Insomma, Ashley è una vera e propria fonte di ispirazione per le curvy: da oggi nessuna di loro dovrà avere più paura di indossare un reggiseno succinto.