10:00

I consigli per creare un look etno-chic

Lo stile etno-chic è il più cool dell'estate 2012. Ecco tutti i consigli e le proposte per creare look da giorno e da sera con abiti, scarpe, borse e accessori etnici

Lo stile etno-chic

Abiti ed accessori etnici per l’estate 2012

I consigli per creare un look etno-chic.

abito Etro, scarpe Missoni, borsa Jimmy Choo, cappello Eugenia Kim, collana Dannijo

Capi o accessori in stile etnico sono un Must del 2012, avere almeno una borsa o un paio di sandali in stile è praticamente d’obbligo. Le donne che solitamente non amano sfoggiare look etnici, quest’anno dovranno ricredersi e non resisteranno alla versione chic e ricercata del classico folk style, fatto di fantasie dai colori intensi, frange, cuoio e accessori  particolari. Scordate dunque i gonnelloni di sangallo, il nuovo etno mood è davvero elegante: gli abiti sono decorati con geometrie e disegni che ricordano luoghi lontani, le borse e le scarpe riprendono stilemi dell’etno style per rivisitarli in chiave chic, infine gli accessori, grossi e imponenti, contribuiscono a completare il “quadro” più cool dell’estate offrendo un tocco eccentrico in più.

Etno-chic in passerella – Molti stilisti hanno scelto il mood etnico per splendidi modelli che catturano l’occhio con disegni molto particolari, pur mantenendo linee sobrie ed eleganti. Un esempio del mix tra folk e basic sono le creazioni di Etro, Alberta Ferretti e Marni; ogni Maison riesce a creare un perfetto equilibrio tra due sfumature apparentemente inconciliabili. Missoni si allontana dal minimal proponendo originali abiti decorati con le splendide fantasie che hanno fatto la storia del marchio, mentre Burberry Prorsum sceglie una versione innovativa dell’etno style arrivando a creare un prodotto finale del tutto innovativo.

Da sinistra: Etro, Alberta Ferretti, Missoni, Marni, Burberry Prorsum

Look da giorno – Creare un look etno-chic è molto semplice, basta scegliere capi particolari, decorati con stampe colorate che ricordano disegni tribali, o indossando accessori vistosi. Anche in questo caso è importante non esagerare, bisogna mixare capi basic con dettagli più eccentrici, si potrebbe ad esempio optare per la camicia a stampa di Etro o per la lunga gonna di Missoni, al mare invece si potrebbe sfoggiare il costume ricamato di Lisa Maree con i sandali dalla para in legno di Marni.

Come si diceva gli accessori sono fondamentali per creare un outfit del genere: maxi bag come quelle di Burberry Prorsum (immagine in alto, in basso a sinistra) e Proenza Schouler (a destra) o i sandali con frange beige di D&G daranno un tocco originale ad abiti full color dalle linee semplici. Infine gli occhiali folk di H&M e il maxi bracciale arancio di Emilio Pucci sono il giusto compromesso tra etno mood e chic style.

Look da sera – Anche la sera è possibile sfoggiare capi etno-chic come il minidress multi fantasia di Carven (immagine in basso, a sinistra), il lungo abito con scollo a V di Missoni, le scarpe con tacchi a spillo Dsquared2 (a sinistra) o le zeppe altissime di Burberry Prorsum (in basso a destra), quest’ultimo marchio firma anche la maxi cintura da portare a vita alta (al centro).

Un’originale clutch, come quella firmata Bottega Veneta (angolo in alto a sinistra), o una divertente borsetta con frange, come quella di See by Chloè (in alto a destra), sono l’elemento perfetto per completare un look etnico. Gioielli e bijoux sono una parte fondamentale dell’outfit etno-chic, infatti è praticamente d’obbligo indossare grosse collane, come quella di Dior (in basso al centro), bracciali importanti, come quello di Etro (a sinistra) , e orecchini originali, come quelli di Ermanno Scervino (in alto al centro).

Approfondimenti: etro, missoni, tendenze estate 2012

commenta
Capi e accessori Etno-Chic
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE