Con il cibo possiamo introdurre tantissimi benefici per il nostro organismo: puoi utilizzare gli alimenti come antibiotici naturali, alcuni cibi combattono il raffreddore e l'influenza e altri migliorano addirittura il tuo buonumore. Esistono però alcuni alimenti che invece di apportare benefici rendono il tuo viso, ma anche il tuo corpo, più vecchio, accelerando il processo di invecchiamento. Ecco quali sono i cibi da evitare per mantenersi giovani.

Non è una novità che gli zuccheri non siano benefici per il nostro corpo: quando vengono ingeriti più zuccheri di quelli che il corpo può assimilare a risentirne è soprattutto il nostro viso. L'organismo infatti produce meno collagene e la pelle è meno elastica. Il sale è un altro dei nemici della nostra giovinezza: consumare cibi salati infatti possono aumentare la vostra ritenzione idrica contribuendo a dare al vostro aspetto gonfiore e pesantezza. Anche le carni lavorate come le salsicce, i würstel e gli insaccati   possono provocare infiammazione non solo nel nostro organismo ma anche per la nostra pelle, accelerando l'invecchiamento cutaneo.

Anche la carne alla griglia non è un vero e proprio toccasana: il processo chimico che si crea grillando la carne infatti, fa legare gli zuccheri presenti nel nostro corpo alle proteine che rendono la pelle meno elastica e luminosa, favorendo la creazione di rughe. Abusando spesso dell'alcol il fegato può non lavorare come dovrebbe: il risultato, oltre a danneggiare l'organo in sé, è quello di provocare imperfezioni soprattutto sulla pelle. Le tossine infatti non vengono eliminate come dovrebbero e possono produrre acne, rughe e rossori. Anche le bevande che contengono caffeina non sono particolarmente indicate per chi vuole mantenere un aspetto giovane e tonico: questo ingrediente infatti, può provocare la disidratazione della pelle contribuendo a formare rughe, secchezza e segni di espressione marcati.