Lo yoga è una delle attività fisiche più rilassanti e benefiche sia per il corpo che per la mente e sono sempre di più le persone che la praticano con una certa regolarità. Ne esistono di diverse varietà, ognuna con le sue peculiarità e le sue posizioni specifiche, che permettono di raggiungere risultati differenti. In pochi sanno però che un’asana in particolare riuscirebbe ad avere degli incredibili effetti sulla salute. Si tratta della posizione “down dog”, cioè del “cane a testa in giù”, quella che i più esperti chiamano Adho Mukha Svanasana.

Consiste nell’avere le piante delle mani e dei piedi poggiate a terra, formando con il resto del corpo un triangolo, il cui vertice superiore sono le anche, che devono spingere verso l’alto. Questa asana non solo permette di passare facilmente da una posizione all’altra ma stimola anche la circolazione sanguigna, espelle le tossine, rafforza il sistema immunitario e stimola la circolazione. Come se non bastasse è anche perfetta per scaricare lo stress accumulato su schiena, spalle e collo poiché allunga i muscoli in modo naturale, riducendo il rischio di possibili lesioni.

Se, inoltre, si chiudono gli occhi e si fa girare la testa lentamente da sinistra verso destra e viceversa, prendendo con le mani le caviglie opposte, si intensificheranno i risultati. Basta fare un po’ di pratica per avere in poco tempo sempre più flessibilità ed equilibrio. Insomma, coloro che vogliono sentirsi bene sia fisicamente che mentalmente possono provare a praticare questa posizione del “cane a testa in giù”, si scoprirà che lo yoga è un’attività rilassante ma capace anche di tenere il corpo in forma.