I tatuaggi sono la moda del momento, tanto che è ormai difficile trovare qualcuno che non abbia nessun disegno e nessuna scritta "incisa" sul corpo. Di solito, hanno dei significati ben precisi e hanno l'obiettivo di ricordare un periodo, una persona o un'esperienza particolare. Una delle star che non riesce proprio a fare a meno dei tatuaggi è David Beckham, ormai arrivato a quota 47.

L'ultimo tattoo fatto è un cavallo sulla parte destra del collo e vuole essere un omaggio all'amata Victoria, che non ha mai nascosto di essere un'amazzone provetta. Già negli anni scorsi, ne aveva realizzato uno in onore della moglie, il colibrì accompagnato dal nome della sua dolce metà che porta ancora sul dorso della mano destra. "La storia della mia vita è scritta sulla mia pelle, non sul mio viso", ha dichiarato il calciatore per spiegare la sua ossessione per i tatuaggi.

David ha dimostrato di avere molto a cuore la sua famiglia, visto che porta sul corpo dei disegni che gli ricordano non solo Victoria ma anche i figli. Sul collo ha la scritta "Pretty Lady" con un cuoricino sopra al nome della figlia Harper, sulla mano ha un disegno realizzato proprio da lei, e ancora sul collo ha scritto "Buster", soprannome del primogenito, e "We love you Daddy", una dedica dei bambini. Insomma, pare proprio che il calciatore e modello non riesca a stare lontano dal suo tatuatore e che voglia continuare ancora per molto ad imprimere sulla pelle le scritte e i disegni che gli ricordano le persone più importanti della sua vita. Chissà quale sarà il prossimo tattoo.