Non sempre le star scelgono il look giusto, e quando si tratta di make up spesso vengono commessi errori madornali. Dai rossetti sbavati alla cipria che lascia l'effetto di una polvere bianca sul viso, sono davvero tanti i disastri di make up visti sui volti delle celebrities. Ecco 10 make up da non copiare dalle star.

Tra gli errori più comuni c'è sicuramente quello di utilizzare la cipria HD o la silica per fissare il make up e non sfumarla con attenzione: sono tantissime le star che sono apparse sul red carpet con il volto ricoperto dalla polvere bianca che a occhio nudo non si vede ma che immortalata in foto lascia un terribile alone sul volto, come se le celebrities avessero immerso il viso nel borotalco. Attenzione quindi a sfumarla alla perfezione e se non siete sicure scattatevi una foto con il flash prima di uscire: basta anche uno scatto con il cellulare. Teresa Palmer e Terri Seymour sono state immortalate con il volto ricoperto dalla polverina bianca, proprio come era successo a Angelina Jolie. Anche la scelta del correttore non è sempre facile e Jessica Alba e Emeli Sande lo sanno bene. L'attrice infatti è stat immortalata con un correttore troppo chiaro utilizzato per coprire le occhiaie, mentre la cantante britannica ha utilizzato un correttore della nuance  sbagliata per illuminare la zona del viso attorno agli occhi che è risultata così come una mascherina a contrasto con il suo incarnato.

Le star amano le ciglia finte, ma non sempre sanno scegliere la forma e la tipologia più adatta alla loro forma dell'occhio. Katie Price per esempio, ama le ciglia folte e nerissime, che però non valorizzano per nulla lo sguardo, rendendolo pesante e severo. Anche per quanto riguarda il rossetto, le star non sono sempre perfette. Christina Aguilera per esempio ha delineato i bordi delle labbra in modo non equilibrato e il labbro superiore risulta molto meno carnoso rispetto al labbro inferiore. Courtney Love invece, ha esagerato con l'applicazione del rossetto che si è sbavato e ha reso i contorni della labbra imprecisi. E che dire di Misha Barton che ha voluto un make up intenso sugli occhi utilizzando una matita nera dal tratto spesso? Questa tipologia di trucco non ha valorizzato per niente i suoi occhi, creando un "effetto panda" troppo intenso.

Amy Childs invece ama gli eccessi: dal blush pescato e luminoso applicato in modo evidente sulle guance agli ombretti utilizzati per il trucco occhi, accostando il fucsia al verde per un make up sgargiante che di certo non passa inosservato. Katy Perry ha qualche problemino con la sua pelle: nonostante il make up sia perfetto infatti, il suo viso è completamente lucido. Nel caso di una pelle mista o grassa infatti, è necessario applicare una cipria opacizzante per evitare che la zona T diventi lucida dopo poche ore. Eva Longoria invece sembra amare particolarmente il finish metallizzato, tanto da utilizzarlo sia sugli occhi che sulle gote. Il risultato è un make up fin troppo scintillante.