L’amore è uno dei sentimenti più belli che si possano provare nella propria vita ed è per questo che, quando si crede di aver incontrato l’anima gemella, si fa di tutto per non lasciarsela sfuggire. D’improvviso le abitudini cambiano, si comincia a pensare “in due” e a fare cose nuove. Le tanto desiderate “farfalle nello stomaco” creano una sensazione di benessere generale, tanto che non si vorrà passare neppure un minuto lontano dal partner. Non sempre però si fanno le scelte giuste quando si è infatuati. Ecco quali sono gli errori che si commettono più spesso all’inizio di una storia.

1. Dimenticare gli amici – Quando ci si butta a capofitto in una storia d’amore, i primi ad essere messi da parte sono gli amici. Certo, capiranno la situazione, ma a lungo andare potrebbero non prenderla poi così bene. Bisognerebbe conciliare le due cose e dedicare un po’ di tempo alle persone care ogni settimana.

2. Avere sempre il cellulare acceso – Le persone che hanno appena cominciato ad uscire con una persona non possono fare a meno di controllare continuamente il cellulare per vedere se ci sono nuovi messaggi o se l’uomo dei propri sogni ha finalmente richiamato. In questi casi si dimentica che non succede nulla se si risponde con una mezz’ora di ritardo.

3. Parlare solo del partner – All’inizio di una storia, il partner diventa il centro del proprio mondo, tanto che monopolizzerà tutte le conversazioni con gli amici. Non appena viene presentato in comitiva, tutti già sanno cosa aspettarsi visto che ne hanno sentito parlare per ore ed ore.

4. Compiacere a tutti i costi il partner – Quando si conosce una persona, si sa, si vuole fare bella figura ed è per questo che ci si dedicherà a nuove attività super faticose solo per compiacerlo, anche quando il proprio sport preferito fino a quel momento è stato lo zapping sul divano. L’amore della propria vita non dovrebbe amarci così come siamo?

5. Diventare romantici all'improvviso – Anche i più cinici ed insensibili, quando cominciano una relazione, diventano improvvisamente appiccicosi e romantici. Si dovrebbe capire che la cosa non rende particolarmente felici tutti i presenti.

6. Non avere tempo per le proprie passioni – All’inizio di una storia si diventa improvvisamente super impegnati. Si esce ogni sera e si passa ogni momento libero con il partner. E’ ovvio che tutto il resto viene sacrificato, comprese le proprie passioni che fino al giorno prima sembravano indispensabili per essere felici.

7. Avere l’ansia di definire il rapporto – L’ossessione più grande delle persone infatuate è quella di dare un’etichetta a quel rapporto, come se cambiasse davvero qualcosa definirsi con le parole fidanzati o amanti. L’amore si dimostra con i gesti, non con una semplice parola.

8. Fare di tutto per fare colpo sugli amici – Il momento più temuto in una storia d’amore? L’incontro con gli amici. Quell'uscita sarà il banco di prova della relazione. Tutto dovrà essere perfetto, dall’outfit alle battute brillanti da sfoggiare: se si vuole che continui, bisogna necessariamente piacere a tutti.