Il borotalco è uno dei prodotti più utilizzati al mondo, soprattutto per curare l’igiene dei bambini. E’ nato nella seconda metà dell’Ottocento e da allora praticamente tutti lo abbiamo in casa e lo utilizziamo dopo la doccia o il bagno per mantenere la pelle fresca e per evitare le irritazioni, anche se non tutti lo consigliano poiché può causare problemi di traspirazione. In pochi sanno però che quella profumata polvere bianca può essere usata anche per risolvere dei piccoli problemi della vita quotidiana. Scopriamo quali sono gli usi “alternativi” del borotalco.

1. Evita le irritazioni provocate dalla ceretta – La depilazione è l’incubo di tutte le donne, anche perché nella maggior parte dei casi la pelle rimane rossa ed irritata. Il segreto per evitarlo è spargere del borotalco sulla zona da depilare prima della ceretta. In questo modo, viene assorbita l’umidità della pelle e la cera ha una presa migliore.

2. Aiuta a conservare vecchi libri – I vecchi libri vengono lasciati nelle librerie sparse per casa per anni ed anni e, purtroppo, assorbono tutta l’umidità. Per evitare che si formi l’antiestetica muffa, basta cospargere le pagine con del borotalco e lasciare ad asciugare per qualche ora. A questo punto, si può spazzolare via il prodotto e rimettere i libri al loro posto. Saranno al sicuro per un bel po’.

3. Permette di infilare i guanti in lattice senza problemi – Chi lava i piatti spesso e non può fare a meno di usare i guanti in lattice sa bene che infilarli a volte è un’impresa. Il segreto per non avere problemi in un’azione quotidiana come questa è mettere del borotalco sia sulle mani che sui guanti.

4. Districa collane e bracciali – Non di rado capita di ritrovare le collane e i braccialetti sottili aggrovigliati e di rompere le maglie per districarli. Per risolvere la situazione, si può utilizzare del borotalco. In questo modo sarà molto più facile farli tornare alla normalità.

5. Elimina la sabbia dai piedi – Quante volte la sabbia sottilissima rimane incollata ai piedi per ore ed ore? Il borotalco è il rimedio ideale per eliminarla in pochi secondi e per tornare a casa con i piedi freschi e puliti.

6. Elimina le macchie d’olio e di grasso – Il borotalco è utile anche per eliminare le macchie d’olio o di grasso e per evitare che i vestiti si rovinino per sempre. Basta stenderne uno strato abbondante sulla zona sporca, lasciarlo ad asciugare un paio d’ore e poi spazzolarlo via. A questo punto, si può procedere con il lavaggio.

7. Aiuta a spostare i mobili – Spostare i mobili richiede forza e sforzo e, soprattutto quando bisogna fare tutto da soli, non è semplice. Per facilitare l’operazione, si può versare del borotalco nelle sue vicinanze. In questo modo scivolerà con pochissimo sforzo.

8. E’ un rimedio contro i capelli grassi – Lavare i capelli senza shampoo è ormai diventata una tendenza molto diffusa, ma in pochi sanno che anche il borotalco ha degli effetti incredibili sulla cute. Applicandolo sulla testa 15 minuti prima dello shampoo, ridurrà l’antiestetico effetto grasso.

9. Allontana le formiche – Capita spesso di ritrovarsi la casa infestata dalle formiche. Per cacciarle, non serve ricorrere a prodotti chimici e tossici, basta spargere del borotalco in ogni angolo. Le formiche fuggiranno dal suo forte odore.

10. Districa le carte da gioco – Appena acquistate, le carte da gioco si attaccano e non sono agevoli da usare. Per risolvere il problema in un batter d’occhio, basta chiuderle in un sacchetto per alimenti con del borotalco ed agitarle. In pochi secondi saranno pronte per essere utilizzate.

11. Rende il make-up unico – Il borotalco è anche un ottimo prodotto da utilizzane nel make-up. Può sostituire il primer labbra poiché crea una base che fissa il colore a lungo, evitando le sbavature, può essere mescolato al rossetto per ottenere un finish matte e, ancora, può essere sostituito alla cipria, permettendo di eliminare l’antiestetico effetto lucido dal viso.