I funghi (o miceti) sono un ottimo alimento per la nostra salute per le sue numerose proprietà benefiche e terapeutiche: non contengono grassi, hanno poche calorie, quindi aiutano a perdere peso e sono ricchi di minerali e vitamine che rinforzano il nostro sistema immunitario, le ossa e che proteggono il sistema cardiovascolare.

Proprietà dei funghi.

I funghi hanno caratteristiche nutritive simili a verdure e ortaggi ma si differenziano per il valore delle loro proteine e dei loro grassi. Tra le diverse tipologie i funghi Maitake, che crescono tra Toscana e Emilia Romagna hanno ottime proprietà antinfiammatorie e antidolorifichePer questo motivo, presentano benefici ad ampio spettro.

Rinforzano il sistema immunitario: grazie alle vitamine e alle proteine, soprattutto triptofano e lisina, di cui sono composti i funghi e alle loro proprietà antibatteriche, ci difendono dall'attacco di virus e batteri. Sono, infatti, un valido aiuto nei cambi di stagione quando le difese immunitarie si abbassano notevolmente.

Valido aiuto per la salute delle ossa: i funghi, se esposti al sole, producono molta vitamina D, così come succede negli esseri umani. La vitamina D è fondamentale perché aiuta il nostro corpo ad assorbire il calcio rendendo più forti le nostre ossa.

Antiossidanti: contengono sostanze antiossidanti che aiutano a rallentare l'invecchiamento contrastando gli effetti dannosi dei radicali liberi, anche grazie al selenio che ci protegge dai tumori. Inoltre, il potassio, aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

Favoriscono la perdita di peso: grazie al basso apporto calorico e al contenuto di acqua e alla chitina che li rende alimenti sazianti, sono adatti a chi segue una dieta ipocalorica.

Utili in caso di anemia e diabete: i buoni livelli di ferro contenuti nei funghi li rendono adatti in caso di anemia e mancanza di ferro. Inoltre, i funghi, contengono beta glucani che migliorano la resistenza all'insulina.

Proprietà antitumorali:  il selenio contenuto nei funghi protegge la vescica dal cancro, soprattutto nelle donne. 100 grammi di funghi contengono quasi il 50% della razione giornaliera raccomandata di questo prezioso minerale. Inoltre, alcuni polisaccaridi contenuti nei fughi, rinforzano il nostro sistema immunitario e grazie alla lectina aiutano a prevenire il cancro di stomaco e colon.

Per la bellezza di pelle e capelli: sempre grazie al selenio, i funghi rendono la pelle luminosa e elastica, inoltre è utile anche per rendere più forti i capelli e le unghie.

Controindicazioni.

I funghi possono avere anche delle controindicazioni. Un consumo eccessivo di questo alimento è sconsigliato a chi ha problemi digestivi a causa della micosina che può renderli indigesti. Inoltre i funghi sono sconsigliati se si soffre di calcoli renali, gotta, malattie dell'apparato circolatorio, e anche ai bambini al di sotto dei tre anni. Bisogna fare anche molta attenzione se si raccolgono nei boschi: dovete assicurarvi di conoscere perfettamente tutte le tipologie di funghi presenti, dal momento che alcuni di loro potrebbero essere tossici e velenosi. Facendo parte della famiglia delle muffe inoltre, sono sconsigliati a chi ne è allergico, e spesso anche a chi è intollerante ai lieviti.