Le feijoa (Acca Sellowiana) è una pianta originaria delle zone montane del Sudamerica che appartiene alla famiglia delle Mirtacee, si tratta di un arbusto sempreverde che riesce ad adattarsi anche a temperature molto basse, fino a -7°. Il suo frutto è piccolo e tondeggiante con una buccia verde e la polpa bianca e ha un profumo intenso, il suo sapore è invece agrodolce che tende all'aspro e qualcuno lo definisce simile a un mix tra ananas e fragola. La feijoa, oltre ad essere un buon frutto, è anche ricco di proprietà benefiche: contiene molta vitamina C, utile in inverno contro i malanni di stagione, svolge un'azione antiossidante e disintossicante, è ricca di fibre, contiene poche calorie e mantiene in salute il sistema cardiovascolare, tenendo bassi i livelli di colesterolo cattivo. Ecco tutte le proprietà di questo frutto tropicale dalle mille virtù la cui pianta è presente anche in alcune regioni italiane, soprattutto la Ligura, e scopriamone i benefici per la salute e la bellezza.

Proprietà e benefici della feijoa.

La feijoa, oltre all'alto contenuto di vitamina C utile per rinforzare il sistema immunitario, è ricca di fibre, vitamina B6, betacarotene, sali  minerali, iodio, utile per prevenire malattie della tiroide, e flavonoidi, importanti per la salute del sistema cardiovascolare. Inoltre ha un basso contenuto calorico, solo 55 calorie per 100 gr di prodotto, e zero colesterolo. La presenza di quercitina e canferolo dona poi a questo frutto proprietà anticancerogene. Ma ecco, nello specifico, tutte le sue proprietà curative e cosmetiche.

Vitamina C contro i malanni di stagione: anche se si tratta di un frutto piccolo, pesa circa 40 gr, la feijoa è nota per il suo elevato contenuto di vitamina C che aiuta a prevenire i malanni di stagione in quanto rinforza il sistema immunitario. Inoltre, insieme alla vitamina K, dona a questo frutto un alto potere antiossidante contrastando l'azione dannosa dei radicali liberi e rallentando l'invecchiamento cellulare.

Azione disintossicante: la feijoa contiene molta aqua, circa l'80%, ciò gli conferisce un potere disintossicante, tonificante ed energizzante: svolge un'azione purificante sul fegato liberando il sangue da scorie e impurità, inoltre aiuta ad espellere le tossine migliorando anche l'aspetto della nostra pelle.

Aiuta a mantenere in equilibrio le funzioni intestinali: altra caratteristica importante della feijoa è la presenza di fibre che aiutano a mantenere in equilibrio le funzioni intestinali: aiuta in caso di stitichezza favorendo la regolarità dell'intestino. Svolge inoltre un'azione antibatterica: frutto, semi, stelo e fiore agiscono contro fughi  e batteri che provocano problemi all'apparato gastrointestinale.

Ottima in gravidanza e per favorire lo svilippo delle ossa: altra vitamina importante contenuta nella feijoa è la vitamina B9 conosciuta anche come acido folico, indispensabile in gravidanza per garantire la corretta formazione del sistema nervoso ed evitare malformazioni nel feto, soprattutto la spina bifida. L'acido folico è importante anche per in bambini in quanto favorisce la corretta formazione delle ossa. La faijoa contiene anche arginina, amminoacido che favorisce la crescita ed è utile sia ai bambini che alle donne in gravidanza.

Abbassa il colesterolo e aiuta il cuore: gli acidi grassi contenuti nella feijoa, Omega 3 e Omega 6, aiutano a sciogliere il grasso nel sangue mantenendo bassi i livelli di colesterolo cattivo (LDL). Apportano quindi benefici alla salute del cuore: prevenendo trombosi e malattie cardiache e mantenendo sano il sistema cardiovascolare.

Indicata per chi segue una dieta dimagrante: le feijoa ha un basso indice glicemico, ed è un frutto adatto a chi segue diete ricche di fibre, povere di sodio o a basso contenuto di grassi e, in generale, per chi segue una dieta dimagrante, dato che il frutto contiene poche calorie.

Previene il gozzo: la feijoa aiuta a prevenire le malattie della tiroide, soprattutto il gozzo, un ingrossamento della tiroide dovuto alla carenza di iodio e che non permette una sintesi corretta degli ormoni tiroidei. Questo frutto contiene infatti una buona quantità di iodio, circa 3 mg per 100 gr di prodotto.

Azione emolliente ed elasticizzante per la pelle: le feijoa ha anche proprietà cosmetiche, l'estratto del frutto viene infatti utilizzato per la preparazione di creme antietà ad azione idratante, emolliente ed elasticizzante, ma anche di detergenti e oli essenziali con proprietà rinfrescanti, nutritive, tonificanti e dermopurificanti.  Anche a casa potete realizzare una maschera idratante con feijoa e miele: frullate la polpa di mezza feijoa e unitela a un cucchiaio di miele, mescolate bene e applicate sul viso. Tenete in posa per un quarto d'ora e sciacquate con acqua tiepida. Potete ripetere il trattamento una volta a settimana.

Feijoa: come consumarla e conservarla.

Potete consumare la feijoa tagliandola semplicemente a metà e gustandone la polpa, che potete prelevare con un cucchiaino. Potete poi utilizzare questo delizioso frutto tropicale anche per aromatizzare il vino, i gelati, le torte, ma anche la carne e il pesce, o per la preparazione di cocktail, marmellate e macedonie, insieme ad altri frutti invernali come le arance e i kiwi. Anche i fiori della feijoa sono commestibili e potete utilizzarli per preparare infusi e tisane oppure dolci, ma anche nelle insalate: il loro colore rosa fungerà anche da decorazione per il piatto. La feijoa si può conservare in frigo per 5 giorni. Se volete conservare il frutto già tagliato, il consiglio è quello di passarci sopra un po' di acqua e limone per evitare che la polpa si ossidi.

Dove acquistarla?

Potete acquistare la feijoa online, sia la pianta da coltivare che il frutto, o presso vivai specializzati. La maturazione del frutto avviene tra settembre e ottobre. Il costo è di circa 5 euro al chilo.