Eppure era così carina con il suo abito fiorato nell'ultima puntata andata in onda di "Stasera Casa Mika". Sul palco del programma Rai è andata in scena una vera e propria gara di stile: Mika elegantissimo nei suoi divertenti abiti colorati di Valentino, Emma super trendy con abito floral della collezione invernale di N.21. La Marrone è dunque apparsa in forma smagliante nel prime time di Rai2.

Peccato solo che la cantante salentina non sempre azzecca l'outfit giusto e in alcuni casi sceglie il look da passerella sbagliato. Magari non è colpa sua, qualche zelante stylist le avrà fatto credere di essere super fashion con il completo da hipster, super cool, all'ultima moda, dall'ultimo grido e chi più ne ha più ne metta. Al photocall di "La Cena di Natale", film di Marco Ponti tratto dal romanzo di Luca Bianchini, Emma Marrone è arrivata con un look che potremmo definire sbagliato, per essere gentili (perché ogni tanto fa bene essere gentili!).

Senza dubbio alla moda. I sandali indossati con i calzini sono un Must di stagione, molti storceranno il naso ma a noi (in alcuni casi) piace parecchio questo Must. La camicia in denim è un evergreen, che dire poi della pencil skirt e del maxi cappotto, tutto davvero trendy. Piccolo problema: non sempre un outfit è giusto e adatto solo perché è alla moda!

L'accostamento di questi capi tra loro e il risultato finale indosso ad Emma non sono così cool. La camicia indossata nella gonna "della nonna" a quadretti la rende goffa e poco aggraziata, la gonna dalla lunghezza midi e il calzino corto non aiutano a slanciare la figura e il cappotto lungo contribuisce ad appesantire il tutto. Lunghezze sbagliate e accostamenti estremi dunque. Per essere gentili…

Non siamo qui a giudicare scelte troppo estrose, anzi. Viva l'estro, viva l'originalità, abbasso i look standardizzati che solitamente siamo abituati a vedere indosso alle star che puntano tutto solo ed esclusivamente sulla sensualità. Magari però la prossima volta, cara Emma, meglio dosare con più attenzione gli abiti e gli accessori da old lady (tanto di moda ultimamente, vedi Ilary Blasi). Magari evitare il vichy giallo, con il calzino color carne e le mule dal tacco largo. A nulla serve la modernità del denim, purtroppo l'effetto "nonnina" è dietro l'angolo, sempre in agguato, sempre!