“Può esistere una vera amicizia tra uomo e donna?” è la domanda più vecchia del mondo ed ancora oggi esistono pareri contrastanti a riguardo. C’è chi dice che sia impossibile non provare attrazione verso una persona dell’altro sesso che si stima e si ammira e chi invece non sarebbe mai capace di desiderare sessualmente una persona con cui si condividono i propri segreti più profondi, certo è che capita, e anche abbastanza spesso, di innamorarsi del proprio migliore amico.

Sarà perché si mostrano a cuore aperto i propri difetti o perché ci si rende conto di non poter fare a meno l’uno dell’altra, ma sono moltissimi coloro che decidono di intraprendere una relazione con un amico, anche se questo significa rischiare di rovinare tutto, perdendo per sempre quel rapporto idilliaco. Proprio per spiegare cosa significa realmente capire di essere innamorati del proprio amico del cuore, gli utenti di Whisper hanno condiviso le loro esperienze in forma anonima. “Ho capito di essere innamorato della mia amica quando non ho avuto più il coraggio di uscire con altre ragazze”, “La mia amica vive a 3 ore di distanza da me e non posso fare a meno di pensarla in continuazione”, “Sono innamorata del mio amico, ma non lo dico perché ho paura di perderlo”, sono solo alcune delle testimonianze degli utenti del web.

E’ chiaro dunque che non è semplice affrontare ed accettare una cosa simile. Nella maggior parte dei casi è la paura, la mancanza di coraggio e l'imbarazzo a prendere il sopravvento ma, se si riesce a raggiungere il “lieto fine”, è la cosa più bella che possa capitare nella propria vita.