Dormire sotto le stelle a Manhattan è diventato un lusso. Si sta diffondendo una nuova moda fra i costosi alberghi del centro di New York: la possibilità di passare la notte all'aperto sul terrazzo delle stanze con la vista migliore sulla città dalle mille luci."La nostra tenda comprende sacco a pelo per bambini e adulti. Così si può dormire nel mezzo dei grattacieli di Manhattan", spiega Susana Ramos, dell'Affinia Gardens. Un vero e proprio campeggio livello attico, anche se siamo ben lontani dalle scomodità e dalla vita semplice del camping. Qui ci sono patio privato, cena a lume di candela e a pochi passi un materasso comodo e al coperto, nel caso si cambiasse idea durante la notte.

All'hotel di lusso "AKA Central park" hanno pensato di creare un'atmosfera particolare aggiungendo alla camera all'aperto al 17esimo piano il fuoco del camino e un telescopio."Quello che cerchiamo di fare è creare un ambiente romantico, un posto in cui la gente può fare proposte di matrimonio magari, o semplicemente passate una serata sotto le stelle di Manhattan" dice Jeffrey Poirot, manager dell'hotel. Un sogno, con le stelle da una parte e le meraviglie di New York di notte dall'altra che non è di certo per tutti: una notte in una di queste stanza costa circa 2000 dollari.