Si può dimagrire mangiando? Per perdere peso non è necessario fare troppi sacrifici, basta seguire delle semplici regole e scegliere alimenti che ci aiutano a perdere peso senza però stare a dieta. Ovviamente ciò non vuol dire mangiare oltre misura, inoltre è importante mettere in atto anche buoni comportamenti come fare sport regolarmente e riposare il giusto numero di ore ogni notte. Ma vediamo come dimagrire mangiando, con gli alimenti giusti ricchi di fibre che aiutano la digestione, per avere la pancia piatta e una linea perfetta senza troppe rinunce.

Dimagrire mangiando: le regole per dimagrire senza fatica.

Cominciamo stilando una serie di regole, piccoli trucchi che ci aiuteranno a dimagrire mangiando.

  • Consumare alimenti di qualità: per dimagrire mangiando è importante mangiare bene, cioè scegliere alimenti freschi e di qualità evitando cibi precotti, altamente calorici e poco nutrienti. Quindi è bene sostituire i piatti molto conditi, i fritti e i dolci con primi piatti semplici, secondi magri, verdura e frutta.
  • Seguire una dieta equilibrata: altro elemento fondamentale per dimagrire mangiando è seguire una dieta equilibrata con la giusta proporzione di tutti i nutrienti: carboidrati, proteine e grassi. La dieta mediterranea risulta essere quindi perfetta. Le quantità dipendo poi da diversi fattori come età, sesso, stile di vita e attività fisica praticata.
  • Mai saltare i pasti: l'errore più comune è pensare che digiunare faccia dimagrire: niente di più sbagliato. Se non mangiamo a pranzo arriveremo alla cena molto affamati e il nostro corpo assorbirà più sostanze nutrienti del dovuto. Evitate quindi di essere drastiche e mangiate in modo sano e equilibrato.
  • Svolgere regolare attività fisica: per velocizzare il metabolismo è importante svolgere regolare attività fisica che ci farà bruciare più calorie. Anche una camminata di 20 minuti al giorno può bastare per mantenersi in forma.

Dimagrire mangiando: ecco i cibi per perdere peso facilmente.

Vediamo ora quali sono gli alimenti che ci aiutano a dimagrire mangiando: parliamo di cibi che favoriscono la digestione, hanno un basso contenuto calorico e sono ricchi di fibre che rallentano il rilascio di energia: gli alimenti termogenici infatti aiutano a perdere peso in quanto il corpo utilizza i grassi che ha accumulato come energia, sviluppando calore. Ecco allora i cibi che non possono mancare nella nostra alimentazione se vogliamo perdere peso mangiando: consumateli di più nei vostri pasti e in poco tempo noterete i risultati.

1. Cavolo (o cavolfiore): privo di grassi e aumenta il senso di sazietà.

Il cavolo è un alimento privo di grassi che contiene poco più di 20 calorie per 100 grammi, per questo è ottimo per dimagrire o comunque per non ingrassare. È ricco di vitamina C e aumenta il senso di sazietà, anche mangiandone una piccola quantità: è quindi l'ideale per chi vuole dimagrire mangiando. Potete consumarli crudo, tagliandolo sottile, oppure leggermente sbollentato o cotto al vapore, così da mantenerlo croccante favorendo la masticazione e aumentando il senso di sazietà.

2. Cetrioli: ricchi di acqua combattono la ritenzione idrica.

I cetrioli contengono molta acqua e fibre: idratano il nostro corpo e sono ottimi anche contro la cellulite perché ci permettono di eliminare i liquidi in eccesso: combattono la ritenzione idrica e aiutano a sgonfiarci. Contengono vitamina C e sono degli ottimi antinfiammatori, inoltre contengono solo 16 calorie per 100 grammi di prodotto. Potete mangiarli crudi, oppure il consiglio è quello di aggiungerli ai centrifugati di frutta, magari come spuntino.

3. Asparagi: molto nutrienti e con poche calorie.

Gli asparagi sono un altro alimento ottimo per dimagrire mangiando: hanno poche calorie (20 per 100 grammi di prodotto) ma sono molto nutrienti, inoltre aiutano ad eliminare le tossine, drenando anche i liquidi in eccesso, e stimolano il metabolismo. Possiamo utilizzarli in molte ricette, inoltre contengono pochi zuccheri e carboidrati come la maggior parte delle verdure: per questo sono da preferire a pasta, pane e farinacei in genere.

4. Papaya: aiuta ad eliminare le tossine in eccesso e facilita la digestione.

La papaya è un frutto esotico ideale per dimagrire mangiando frutta, così come l‘avocado. È ricca di vitamina C, antiossidanti, aiuta ad eliminare le tossine in eccesso e favorisce il rinnovamento cellulare, è quindi ricca di tante proprietà benefiche soprattutto nella sua versione fermentata. La papaya fresca aiuta il metabolismo corporeo facilitando anche la digestione: in questo modo ci aiuta a restare in linea. Della papaya, oltre al frutto, potete mangiare anche semi e foglie anch'essi benefici per la linea.

5. Pomodori: accelerano il metabolismo ed eliminano i gonfiori.

I pomodori contengono molte vitamine e sali minerali, inoltre aiutano ad accelerare il metabolismo favorendo la digestione e anche il rinnovamento cellulare. Inoltre il pomodoro è un ottimo antiossidante e previene l'accumulo delle tossine. Contengono solo 18 calorie per 100 grammi di prodotto. Sono perfetti per dimagrire mangiando e senza fare diete, anche perché eliminano i gonfiori.

6. Riso: aumenta il senso di sazietà e non contiene glutine.

Il riso è presente in quasi tutte le diete ma è un alimento che aiuta a dimagrire anche senza seguire alcuna dieta. Il riso integrale, in particolare, favorisce la digestione ed ha un potere disinfettante, inoltre aumenta il senso di sazietà e non ingrassa quanto la pasta, anche perché non contiene glutine. Insieme alla quinoa, altro alimento che aiuta a dimagrire, è l'ideale per chi vuole seguire un'alimentazione senza glutine e per chi vuole limitare l'apporto di carboidrati.

7. Spinaci: ricchi di fibre e aiutano la digestione.

Gli spinaci sono un ottimo alimento per dimagrire mangiando: sono ricchi di fibre e aiutano la digestione e sono anche molto gustosi. È importante inserirli nella dieta e mangiarli regolarmente: crudi e nelle insalata oppure lessato o al vapore, con l'aggiunta di limone diventano un ottimo alimento brucia grassi. Anche lo zenzero è un ottimo condimento per gli spinaci in quanto ha proprietà dimagranti e aiuta a depurare l'organismo.

8. Limoni: alimento detox  e brucia grassi.

Il limone aiuta a disintossicare l'organismo per questo è un alimento detox ideale per dimagrire anche senza seguire alcuna dieta dimagrante. Inoltre è un alimento brucia grassi in quanto stimola la digestione, aiuta a drenare i liquidi in eccesso, combatte la cellulite ed è ricco di vitamina C. Potete consumare il limone anche nelle bevande o utilizzare il suo succo con l'acqua per ottenere ottimi risultati in poco tempo.