Dopo le feste, si sa, è normale aver accumulato qualche chiletto di troppo: per smaltirli in modo efficace ed evitare di ritrovarsi alla prova costume con degli odiosi rotolini è importante iniziare subito una remise en forme. Non è il caso di rivolgersi a diete drastiche, digiuni e privazioni ma bisogna affrontare la situazione con decisione e costanza. Ecco le regole per dimagrire in modo veloce ed efficace dopo le vacanze di Natale.

Il primo passo è affrontare la bilancia: pesarsi dopo le feste natalizie potrebbe essere un trauma, ma è necessario sapere quanti chili si sono accumulati per poter programmare la remise en forme. L'ideale è pesarsi una volta alla settimana, preferibilmente di mercoledì quando il risultato della bilancia è più veritiero: i chili fluttuano con un picco nel week end e quindi a metà settimana si può ottenere una media di peso. Il secondo step sarà liberarsi dalle tossine: alcol, conservanti e cibi calorici possono aver affaticato l'organismo ed è quindi bene eliminare le tossine attraverso i cibi purificanti e i centrifugati detox che permettono all'organismo di svolgere al meglio le sue funzioni. Fondamentale poi il ruolo dell'acqua: oltre a idratare il nostro organismo aiuta l'eliminazione delle tossine e delle scorie, oltre a drenare il sale di troppo assunto durante le feste.

Terminate le feste limitate o se riuscite eliminate gli zuccheri e cibi iper calorici: tra il Natale e l'epifania non si è badato alle calorie assunte con panettoni, dolci, cioccolato, salumi e alcolici ed è arrivato il momento di tirare la cinghia e limitare gli alimenti che potrebbero provocare un aumento di peso. Preferite invece frutta e verdura, ma anche i legumi in sostituzione alle carni rosse di cui hai abusato durante le feste e scegli  le cotture light come il vapore o la griglia e limitate il consumo di burro, sale e olio. Per attivare il metabolismo e bruciare più velocemente i grassi inoltre, oltre ai pasti principale è ideale fare due spuntini al giorno, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio: perfetti i centrifugati, lo yogurt e la frutta secca. Dopo l'Epifania arriva anche il momento di tornare a concentrarsi sull'attività fisica: se durante le feste hai battuto la fiacca ricomincia in modo soft per evitare dolori e lesioni: è perfetto il nuoto, ma anche la corsa e la camminata per almeno mezz'ora tre volte alla settimana.

Per recuperare dopo i bagordi delle festività natalizie non bisogna pensare solo alla linea: ritornare alla routine quotidiana e dividersi tra lavoro, famiglia e faccende domestiche potrebbe essere causa di stress e fame nervosa. Cerca quindi di rilassarti, alleviando l'ansia e liberando la mente. Il segreto per rimettersi in forma più velocemente è legato al riposo: dormire bene aiuta anche a perdere peso. Dormendo almeno 8 ore per notte aumentano i livelli di leptina, l'ormone che fa dimagrire e diminuisce i livelli di gherlina, l'ormone che stimola l'appetito.

Sei pronta a ripartire con la tua routine e recuperare la forma perfetta dopo il periodo delle festività natalizie? Ecco riassunti i 5 consigli per la remise en forme

  1. Inizia dall'esercizio fisico: non parliamo solo di palestra, ma di movimento vero e proprio. Evita l'ascensore e prediligi le scale, scegli un percorso più lungo per andare a lavoro a piedi, ma puoi anche dedicarti agli esercizi da fare in ufficio per perdere peso, come ad esempio utilizzare una stability ball invece di una normale sedia.
  2. Elimina lo zucchero: per almeno una settimana cerca di eliminare del tutto lo zucchero, dal caffè a (soprattutto) i dolci. Per dolcificare le bevande e zuccherare gli alimenti utilizza le spezie come la cannella, la vaniglia oppure la noce moscata.
  3. Diminuisci i carboidrati: cerca di limitare pane, pizze, pasta e tutta la famiglia dei carboidrati. Non vuol dire eliminarli del tutto, ma consumarli in modo intelligenti. Evita di mangiarli a cena, mentre puoi consumarli senza problema a pranzo, quando avrai il tempo di bruciarli.
  4. Programma i pasti: cucinare all'ultimo momento e di fretta è il modo migliore per mangiare male. Prepara un programma sano ed equilibrato con tutti i pasti, in modo da sapere cosa e quando mangiare. Sarà anche più facile fare la spesa!
  5. Riduci i condimenti: per perdere peso e tornare in forma devi fare attenzione anche a come condisci i tuoi pasti. Da evitare il burro e il sale, che causa anche ritenzione idrica, mentre sono da preferire le spezie. Attenzione poi alle cotture.