Gli ingredienti naturali sono spesso degli ottimi alleati per la bellezza e persino per le pulizie di casa: anche le bucce degli agrumi possono essere utilizzati per rendere splendenti fornelli, eliminare il calcare e persino per rendere perfetta la pelle. Ecco tutto quello che puoi fare con le bucce di mandarini, arance e limone!

Lucidare i fornelli e le posate: non buttare via le bucce dei limoni dopo averli spremuti! La scorza infatti trattiene ancora del succo e potrete utilizzarla per far risplendere la superficie del gas, le vostre posate e le stoviglie in generale. Vi basterà strofinare la buccia sull'oggetto che dovete lucidare e asciugare poi con un panno in microfibra.

Eliminare il calcare dal bollitore: se volete pulire a fondo il bollitore elettrico eliminando il calcare potete far bollire dell'acqua con all'interno le scorze di limone tritate e un bicchiere di aceto bianco. Lasciate agire un'ora e risciacquate, portando a ebollizione dell'acqua normale prima di riutilizzarlo.

Pulire la caffettiera: per eliminare ogni residuo di sporco dalla caffettiera potete rimetterla a nuovo con acqua, sale grosso e scorze di limone. Vi basterà lasciare agire il miscuglio per qualche ora e la vostra caffettiera sarà come nuova.

Scrub delicato: fai essiccare le bucce di mandarino e tritale grossolanamente con il mixer da cucina. Una volta trasformate in granuli le puoi unire allo zucchero, alla farina d'avena e allo yogurt bianco per creare uno scrub delicato da utilizzare su viso e corpo per eliminare le cellule morte della pelle.

Detergere il viso: grazie alla pectina contenuta all'interno delle bucce degli agrumi, può essere utilizzare per pulire a fondo la pelle del viso. Per creare un detergente naturale fai bollire la buccia a lungo fino a che si scioglie completamente, dopodiché lascia raffreddare e utilizzala con un dischetto di cotone per pulire la pelle.

Maschera viso per pelli grasse: le proprietà astringenti del mandarino sono utilissime per chi ha la pelle grassa. Per creare una maschera naturale che rimpicciolisca i pori puoi frullare la buccia di arance e mandarini nel frullatore e unirle a mezzo albume d'uovo per creare una consistenza cremosa. Applica la maschera sul viso e lasciala agire per 10 minuti prima di risciacquare: la pelle sarà pulita e purificata.