Amate i jeans più di ogni altra cosa? Non riuscite a separarvi da un capo in denim neanche quando il cocente sole di agosto brucia come il fuoco? Non c'è da preoccuparsi, quest'anno il tessuto più resistente e longevo diventa "estivo" grazie ad una serie di abiti realizzati in un denim fresco e sottile, adatto alle torride giornate di caldo. Le jeans addicted potranno scegliere tra svariati abiti originali e tra moltissimi accessori ricoperti di denim, infatti per l'estate 2012 stilisti e brand low cost non propongono esclusivamente i soliti capi come jeans e camicie ma anche mini dress dalle linee eleganti, costumi da bagno, bowling bag e vertiginose scarpe dal tacco alto.

Denim in passerella – Solitamente è raro vedere in passerella capi in denim, a meno che non si tratti della sfilata di un marchio specializzato, quest'anno invece anche l'alta moda sceglie il tessuto jeans per modelli non necessariamente sportivi. Stilisti come Ermanno Scervino ad esempio utilizzano un tessuto denim, in una candida tonalità pastello, per realizzare tailleur, completi eleganti, scarpe e borse rese ancor più chic da inserti di pizzo bianco. Segue l'onda "denim chic" anche D&G proponendo un tailleur, con giacca doppiopetto e pantaloni di una tonalità scura, in un tessuto molto leggero.

Denim-estate-2012-Balmain-Isabel-marant-Ermanno-Scervino-Acne

Il jeans è sinonimo di praticità ma anche di coolness, Balmain propone in passerella una lunga gonna con bottoni frontali che risulta comoda e chic allo stesso tempo, lo stesso vale per il completo con gonna e giacca dalle linee larghe di Acne e per l'originale tutina short di Isabel Marant, realizzata in un particolare denim "macchiato" che ricorda il camouflage.

Abiti ed accessori di jeans – La novità per l'estate 2012 sono i vestiti in denim: tubini e mini dress che non hanno nulla di sportivo ma sono caratterizzati da linee eleganti e da dettagli che impreziosiscono il tessuto rendendolo adatto anche ad un'occasione serale. Tra i modelli più belli spicca l'abito bon ton di Miu Miu (al cento nell'immagine in basso), con colletto di satin celeste e patchwork di tessuti per decorare la parte superiore, e il tubino in tessuto jeans leggerissimo di Gant, con laccetti bianchi in vita e sulla scollatura. Ovviamente ritornano i grandi classici come smanicati e pantaloncini ma ogni capo proposto è reso originale da dettagli particolari: gli shorts invecchiati di Jacob Cohen sono decorati con toppe tono su tono, la camicia smanicata di Maison Martin Margiela ha il colletto tagliato e le maniche destrutturate, infine la tutina di Pepe Jeans (a destra) ha linee molto femminili e sexy. Per "essere denim" anche sulla spiaggia è perfetto il bikini di Isabel Marant in una tenue nuance di celeste, con macchie bianche (a sinistra).

Abiti-ed-accessori-di-jeans-estate-2012

La novità più originale è l'utilizzo del tessuto jeans per scarpe e borse: Valentino propone per l'estate 2012 la splendida Rock Stud (in basso a sinistra), con borchie e manici in pelle, in versione denim, Prada sceglie lo stesso tessuto per la maxi shopper (in alto a sinistra), mentre D&G ricopre di jeans la bowling bag con  manici e tracolla (al centro a destra). I décolleté di Loriblu, con tessuto incrociato sulla punta e profili bianchi, potrebbero dare un tocco in più ad un abito bianco, mentre le espadrillas di jeans firmate Chanel possono completare e rendere unico un look da spiaggia in perfetto denim style.