Cristina D'Avena è la cantante italiana famosa per aver interpretato le sigle dei cartoni più famosi degli anni Novanta. Chi è stato bambino in quel periodo la conosce benissimo e non può fare a meno di provare un naturale affetto nei suoi confronti, visto che è stata proprio lei ad accompagnare i pomeriggi passati a casa davanti alla televisione tra merendine, giochi e compiti a casa. Oggi, ha raggiunto i 52 anni ma nessuno lo direbbe. Cristina ha conservato l'aspetto da eterna ragazzina che l'ha sempre contraddistinta e ogni volta che sale sul palco riesce a far sognare con la sua splendida voce.

A rendere il suo personaggio ancora più "magico" sono gli abiti che sfoggia a ogni sua apparizione pubblica. Cristina ama i vestiti lunghi, le gonne vaporose, il raso, il tulle, le decorazioni vistose, tutti dettagli che la trasformano in una vera e propria principessa. Per completare il tutto, la cantante porta sempre i lunghi capelli sciolti e con i boccoli, proprio come se fosse anche lei un'eroina dei cartoni. Insomma, la D'Avena sembra essere uscita da una fiaba quando si esibisce su un palcoscenico famoso.

Tutti ricorderanno, ad esempio, il vestito in raso verde smeraldo di Vittoria Bonini sartoria con un grosso fiocco sulla gonna indossato al Festival di Sanremo nel 2016, paragonato a quello di Rossella O'Hara o di Barbie sul web. Sarà perché si sente ancora una ragazzina o perché vuole creare un "effetto nostalgia" anche attraverso gli outfit, ma l'unica cosa certe è che Cristina va matta per i look da principessa. Quale sarà il nuovo abito "pomposo" che sfoggerà alla sua prossima apparizione pubblica?