La terribile rapina subita a Parigi a inizio ottobre ha stravolto la vita di Kim Kardashian, tanto che, dopo l'ultima apparizione alla Settimana della Moda francese, ha deciso di prendersi una pausa. Non partecipa più agli eventi mondani e non pubblica nulla sui social, facendo letteralmente impazzire i fan che amavano seguirla su Instagram. Per fortuna, le sue sorelle non hanno fatto la stessa scelta e sono più attive che mai.

Qualche giorno fa, ad esempio, Kylie ha portato la piccola North a una festa di compleanno, permettendole anche di indossare il rossetto nero, ma non è riuscita a raggiungere gli stessi risultati di Kim in quanto a femminilità. A distinguersi per sensualità è in assoluto la 32enne Khloe. In assenza della regina dei social, è proprio lei a "portare alto" il nome della famiglia. La sorella della Kardashian sfoggia sempre minigonne, scollature vertiginose, abiti in pizzo tubini aderentissimi, jeans skinny e tacchi alti.

I suoi look incredibilmente sexy fanno impazzire davvero tutti e quasi non fanno sentire la mancanza di Kim. Certo, quest'ultima ha delle curve davvero esplosive che rendono ogni outfit davvero provocante ma anche Khloe si difende bene. Ha dato prova di avere lo stesso gusto della sorella e di sapere come esaltare i punti di forza del suo fisico. Nell'attesa che Kim ritorni a essere la regina dei social, i fan più incalliti possono "consolarsi" con Khloe. A quanto pare, essere sensuali e femminili è un vero e proprio "vizio di famiglia".