13:49

Come lavare la lana in lavatrice: consigli per non farla infeltrire

La lana si può lavare anche in lavatrice senza farla infeltrire. Come? Leggete un pò qui...

Come lavare la lana in lavatrice: consigli per non farla infeltrire.

Fa ancora freddo e non facciamo altro che lavare e stirare maglioncini e golfini. Per quanto possa essere calda e avvolgente la lana, il problema del lavaggio è lo spauracchio con cui mamme e nonne ci hanno da sempre terrorizzato. Avete l’incubo del maglioncino preferito ridotto ad un vestitino per bambole? Ebbene, dimenticatelo! Lavare la lana non è così complicato e possiamo addirittura lavarla in lavatrice! Sì, avete capito bene. Non sarà come lavare i jeans in lavatrice, perchè c’è bisogno di maggiore attenzione, ma non dubitate che potrete vincere anche questa sfida.

La paura maggiore del lavaggio in lavatrice è che la lana possa infeltrire, ma è un ostacolo che possiamo evitare. Mettiamo insieme tutti i capi di lana che vogliamo lavare: forse non lo sapevate ma uno dei vantaggi della lana è che non rilascia colore, quindi non c’è pericolo che scambi. Facciamo attenzione a non caricare troppo il cestello: diciamo che per essere sicure di non sbagliare, deve essere pieno per metà, così i panni non si schiacceranno. Utilizziamo un detersivo apposito per la lana, molto delicato, e non dimentichiamo di aggiungere anche l’ammorbidente. Selezioniamo il programma adatto alla lana e posizioniamo il termostato non oltre i 30°. L’attenzione che usiamo anche per lavare i vestitini dei neonati sarà perfetta per i nostri capi di lana migliore. L’importante è estrarre i panni dalla lavatrice appena finito il lavaggio: se vogliamo, possiamo anche far centrifugare, oppure strizziamo i capi di lana in un asciugamano. Non è la centrifuga che fa infeltrire la lana, ma la lunga permanenza nell’acqua.

Dopo averli strizzati per bene, sembreranno quasi asciutti. Se è estate, mettiamoli al sole per circa un’ora, altrimenti d’inverno – più probabilmente – stendiamoli in orizzontale sui termosifoni per lo stesso periodo di tempo. Vedrete che i maglioncini di lana e i golfini più alla moda sembreranno nuovi. L’esempio del vostro impegno lo indosserete sotto gli occhi di tutti e se vi chiederanno come avete fatto ad ottenere tali risultati, date lezioni su come lavare i panni in lavatrice e vedrete che anche le mamme e le nonne avranno di che imparare!

Approfondimenti: lana, lavatrice

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE