Quando cominciamo una storia siamo spesso impazienti di capire se la nostra nuova relazione avrà un futuro, se lui ci ama, anche se non lo ha mai detto esplicitamente: in questo caso sta a noi comprendere alcuni segnali ma, come capire se ti ama davvero? Ci sono degli indizi che non bisogna trascurare, punti importanti che si devono valutare con sincerità se vogliamo capire se lui ci ama veramente e senza riserve. Scopriamo i segnali più importanti ma senza cercare di giustificare in alcun modo la loro assenza nel nostro attuale fidanzato: in quel caso è giunto il momento di affrontare la realtà, anche se ci sembra dura da accettare.

Come capire se ti ama davvero: i gesti e gli indizi da non trascurare.

L'inizio di una storia è spesso la fase più bella del rapporto ma anche quella in cui ci si pongono molte domande e in cui si analizza ogni minimo comportamento di lui per capire se davvero ci ama e ci tiene a noi, soprattutto quando a parole non lo dice e ci tocca capirlo dai fatti. Quei segnali, anche piccoli, che ci aiutano a sentirci sicure del fatto che il nostro nuovo fidanzato ci tenga a noi, anche se non lo dice spontaneamente. Scopriamoli insieme!

1.Trova sempre il tempo per te.

Quando un ragazzo è innamorato farà di tutto per trascorrere del tempo insieme, organizzando magari anche delle sorprese. Se invece sembra non avere mai tempo oppure annulla spesso l'appuntamento all'ultimo minuto, allora vuol dire che poi non ci tiene poi tanto. Nel caso ci fosse un contrattempo dovrebbe come minimo mostrare il suo interesse a incontrarvi quando prima. Vedersi solo una volta a settimana, senza che ci sia la lontananza come impedimento, non è segno di amore: quando si tiene a qualcuno si ha voglia di vederlo spesso, anche tutti i giorni se possibile. Un altro segnale da tenere in conto: quando esce con gli amici, di sicuro non potrà stare sempre al telefono con voi ma, se vi ama, troverà il tempo di inviare un paio di messaggini durante la serata per non farvi sentire escluse e per farvi capire che vi sta pensando. Certo è che se lui preferisce trascorrere più tempo con gli amici la sera oppure stare da solo la domenica senza proporvi di uscire, cercate di capire da cosa deriva questo comportamento.

2. Ti chiama anche solo per chiederti come stai.

Se un uomo chiama anche più volte durante la giornata perché ha voglia di sentirvi anche solo per sapere come state, allora è interessato a voi davvero. Certo non sempre chi si fa sentire meno volte non è interessato, ad esempio se è timido o introverso: in questo caso non correte a conclusioni affrettate. Di sicuro però se vi chiama solo una volta a settimana e sembra non avere niente da dirvi, allora qualcosa non va.

3. Ti presenta ad amici e familiari.

Quando un ragazzo vuole stare con te non deve vergognarsi di farsi vedere in tua compagnia nè sentirsi in imbarazzo. Quando decide di presentarti agli amici e alla famiglia allora è un segno importante, significa che tiene a te: un uomo innamorato e sicuro dei propri sentimenti non ha timori nel presentare la donna che ama, perché è felice della sua relazione e vuole condividerla con le persone più importanti della sua vita. Se invece rimanda sempre o capisci che non intende farlo, prendilo come un campanello d'allarme: magari non è ancora convinto di amarti, non si sente sicuro e ciò dovrebbe farti riflettere.

4. Si preoccupa per te e ricorda date e piccoli particolari.

Quando siete insieme a lui fate caso al modo in cui vi tratta: se è pronto ad ascoltarvi, si preoccupa per voi, vi sorprende all'improvviso con un gesto d'affetto inaspettato, accorgendosi anche di quei piccoli particolari che indicano un vostro stato d'animo, allora è davvero innamorato. Anche se ricorda le date di compleanno, onomastico, anniversario e compie per voi quei piccoli gesti per rendere migliore la vostra giornata, senza che voi glieli abbiate chiesti, anche in questo caso è un segno inequivocabile che tiene tanto a voi.

5. Fa programmi con te ed è disposto a trovare un compromesso.

Chi è coinvolto in una relazione ama fare programmi con la propria ragazza: notate quindi se prende l'iniziativa, se vi propone di uscire, ed evitate di programmare sempre tutto voi, ma lasciate a lui l'opportunità di farlo: se è interessato lo farà sicuramente. Inoltre, anche quando si deve decidere insieme dove trascorrere la serata, c'è spesso bisogno di trovare un compromesso tra quello che desideri tu e ciò che desidera lui: in alcune circostanze sarai quindi tu a concedere qualcosa ma in altre dovrà essere lui. Se si crea questo scambio, questo dare e avere, allora vuol dire che la relazione sta proseguendo nel modo giusto.

6. Pianifica un futuro insieme.

Quando un ragazzo comincia ad usare il "noi" parlando dei suoi progetti, allora potrebbe essere un altro segno importante del fatto che vi ama davvero. Non si considera più un'unità ma si sente parte di una coppia: fare progetti futuri con te non è affatto scontato. Se vi parla della vostra futura vita insieme pensando a come sarà la vostra casa, vuol dire che lui nel futuro vede una vita insieme e si sente pronto per progettarla.

7. Ama farti ridere.

Ridere insieme aumenta l'unione in una coppia: se dopo una giornata pesante vi sentite scariche e abbattute e lui riesce a tirarvi su di morale facendovi ridere, allora è un buon segno, tiene a voi e cerca di risollevarvi in ogni modo. A volte basta anche una battuta, o qualcosa che capite solo voi due, uno scambio che crei complicità: a questo punto significa che tra voi c'è un clima disteso e che siete davvero uniti. Ridere e scherzare insieme giova molto alla coppia ed è un segno importante per capire che lui tiene alla vostra relazione.

Perché non mi dice "Ti amo"?

È vero che i gesti valgono spesso più delle parole ma a volte anche sentirsi dire "Ti amo" è importante, soprattutto per le donne, ma non solo. Ci sono però delle circostanze che potrebbero portare il tuo lui a non dire quelle paroline magiche che tanto vorresti sentire. In realtà potrebbero esserci delle motivazioni che non vi sarà difficile riconoscere. Eccone alcune

  • Insicurezza: spesso all'inizio della relazione, nonostante ci siano delle dimostrazioni inequivocabili, il vostro ragazzo potrebbe trattenersi dal dirvi ti amo perché teme un vostro rifiuto. Magari si tratta quindi di insicurezza e di paura di essere l'unico a provare quel sentimento. Fategli quindi capire che tenete a lui e che può sentirsi tranquillo, senza avere timori di dimostrarvi amore sia a fatti che a parole.
  • È appena uscito da una storia difficile: spesso quando si comincia una nuova relazione, dopo averne conclusa una burrascosa, si diventa più cauti. In questo caso siete voi a pagare le conseguenze del suo passato. Quindi, se il vostro lui vive questa situazione, non saltate a conclusioni affrettate, è solo questione di tempo: magari lui sta aspettando di sentirsi pronto al 100% per evitare delusioni.
  • Preferisce esprimersi con i fatti: molto spesso poi capita che semplicemente un ragazzo vi dimostri che tiene a voi facendovi sentire importanti e mettendovi al centro della sua vita. A volte di tratta di una difficoltà oggettiva, quindi non prendetevela a male e godetevi il vostro amore.