Il burro di cacao o burrocacao è il migliore alleato delle donne nelle giornate fredde e ventose: si tratta di un prodotto cosmetico che aiuta infatti a riparare e proteggere la pelle delicata delle labbra, creando una barriera protettiva anche contro radicali liberi e sole. Possiamo acquistarlo in farmacia, ma anche al supermercato, e la scelta è davvero vasta: ce ne sono infatti di tutti i colori e sapori e spesso sono molto profumati. Tuttavia molti ignorano che il balsamo per le labbra può essere utilizzato anche in modi alternativi che vanno dal campo estetico a quello curativo fino al fai da te, per risolvere alcuni piccoli inconvenienti quotidiani. Scopriamo allora quali sono i principali usi alternativi del burro di cacao, modi davvero ingegnosi per utilizzare il nostro stick labbra in modo utile e creativo.

Usi alternativi del burro di cacao: trucchi e consigli utili.

Il burro di cacao ha una consistenza oleosa che lo rende utile non solo per proteggere le labbra, ma anche in diverse occasioni in cui c'è bisogno di lenire la pelle o lubrificare determinati oggetti. Ecco i suoi usi alternativi.

1. Mai più piedi doloranti.

Capita spesso, soprattutto quando si indossano scarpe nuove, di avere dolore ai piedi, principalmente a causa di vesciche o bollicine. Per risolvere questo fastidioso problema l'ideale è passare del burrocacao sulle parti interessate, come dietro i talloni o sulle dita dei piedi: strofinatelo due o tre volte, il sollievo sarà immediato e potrete indossare le scarpe senza problemi.

2. Lubrificante per zip.

Quante volte capita che la cerniera si inceppi: ciò avviene quando i dentini della zip non combaciano perfettamente l'uno all'altro. In questi casi passateci sopra un po' di burro di cacao, così lubrificare la chiusura lampo, e riprovate con delicatezza. Vedrete che funzionerà di nuovo senza problemi, ciò grazie alla sua componente oleosa.

3. Rimuove i residui di mascara e può essere utilizzato come primer.

Il burro di cacao è l'ideale anche per correggere il make up soprattutto quando si applica il mascara, per eliminare le antiestetiche macchioline che possono formarsi sopra o sotto l'occhio. Spalmate un po' di stick per le labbra direttamente sulla zona e poi passate un cotton fioc per eliminare i residui, oppure applicate il burro di cacao direttamente su un dischetto di cotone e procedete alla rimozione delle piccole macchie di trucco.

Il burro di cacao, grazie alla sua consistenza cremosa, può essere utilizzato anche come primer per garantire un perfetto finish al vostro make up: applicatelo sul viso prima di truccarvi, in questo modo i prodotti che applicherete dopo dureranno più a lungo.

4. Fa durare il profumo più a lungo.

Quando indossiamo il nostro profumo preferito vorremmo che durasse il più a lungo possibile, capita spesso però che dopo poco sia già evaporato. Per farlo durare più a lungo spruzzate il profumo sulla zona del corpo che desiderate e subito dopo passateci sopra il burrocacao, il risultato è garantito.

5. Come idratante in caso di naso o pelle screpolata.

Sopratutto dopo un brutto raffreddore può capitare di ritrovarsi con le narici irritate e arrossate: per lenire il fastidio vi basterà applicare il burro di cacao sulla parte interessate per un sollievo immediato.

Si consiglia inoltre di applicare il balsamo per labbra anche sulla pelle screpolata o su altre parti del corpo che tendono a seccarsi come talloni e gomiti. Il burro di cacao svolge inoltre un'azione antiossidante e curativa su cicatrici, anche quelle causate da acne, graffi e piccoli tagli: basterà applicarlo regolarmente per ottenere buoni risultati.

6. Aiuta ad estrarre anelli incastrati.

Se non riuscite a togliere l'anello che avete indossato, non utilizzate il sapone, ma passate un po' di burro di cacao sul dito e massaggiate delicatamente: ora provate ad estrarre l'anello, sarà facilissimo rimuoverlo.

7. Per mettere a posto sopracciglia e capelli ribelli.

Quando le sopracciglia risultano ribelli e spettinate applicate una piccola quantità di balsamo per labbra per fissarle e mantenerle in ordine. Questo sistema è utile anche per i capelli ricci, ribelli e che si elettrizzano e può essere un ottimo sistema in caso di punte secche: massaggiate un po' di burro di cacao sulle parti interessate per domare i capelli e ammorbidire le punte.

8. Utile per ammorbidire le cuticole.

Durante la vostra manicure potete utilizzare il burrocacao per ammorbidire le cuticole: strofinate un po' di stick protettivo per labbra, massaggiate e lasciate agire per 2 minuti. In questo modo le vostre cuticole saranno morbide e più idratate.