Il look sfoggiato da Cara Delevingne al Met Gala non è passato inosservato: dopo essersi rasata completamente i capelli a zero ha sfilato sul red carpet con lo scalpo argentato ricoperto di brillantini. Il look ha fatto scalpore, così come l'immagine che la modella ha pubblicato sul suo profilo Instagram poche ore fa, ritraendo una giovane ragazza con il suo stesso look.

Cara si è rasata i capelli per interpretare un personaggio malato di cancro nel film Life In A Year, mentre l'immagine postata sul social è, purtroppo, reale. La bambina ritratta nella foto si chiama Brooklyn, ha solamente otto anni e sta combattendo contro una rara forma di cancro ai reni. Ha perso completamente i capelli dopo la chemioterapia ma è una combattente, e la modella l'ha definita la sua "eroina". La piccola infatti, sta combattendo per la seconda volta contro il tumore ma è più forte che mai.

Nelle immagini pubblicate sui social si può vedere come  Brooklyn si sia trasformata in una piccola Cara Delevingne grazie all'aiuto della make up artist della Glamsquad Makeup Academy, che ha colorato il suo scalpo proprio come ha fatto la modella qualche tempo fa."Se non puoi avere i capelli, abbi diamanti e glitter": è questa la didascalia che la piccola, aiutata da un'amica più grande, ha utilizzato per l'immagine, che in pochissime ore è diventata virale, tanto da contare quasi 750.000 like sulla pagina della modella. Da qualche ora inoltre, l'amica di Brooklyn ha persino creato per la piccola un profilo Instagram nuovo di zecca.

A post shared by Cara Delevingne (@caradelevingne) on