Emmanuel Macron è il candidato 39enne che insieme a Marine Le Pen si contenderà la presidenza della Francia nel ballottaggio del prossimo 7 maggio. Nonostante sia stato solo due anni ministro e non abbia vinto nessuna elezione in precedenza, è riuscito ugualmente a ottenere consenso popolare alle elezioni che si sono tenute ieri in Francia. Si dice che dietro un uomo di successo ci sia sempre una grande donna e la regola pare valere anche per Macron. Da 10 anni è sposato con Brigitte Trogneux, una 65enne borghese della provincia francese che lo accompagna sempre a ogni suo impegno ufficiale e che è stata la sua più fida consigliera durante la campagna elettorale. I due hanno ben 24 anni di differenza ma, nonostante ciò, sono più affiatati che mai.

Emmanuel Macron e Brigitte Trogneux: l'amore che va oltre la differenza di età.

La storia d'amore tra Brigitte ed Emmanuel è cominciata quando il potenziale nuovo Presidente francese aveva solo 15 anni e frequentava un laboratorio teatrale al liceo della Providence di Amiens. Brigitte era la sua insegnante e lo ha sempre considerato l'allievo prediletto, anche se all'epoca non c'è stato nessun flirt. Una volta cresciuto, Macron non è riuscito a resistere al fascino di quella donna matura e ha vissuto con lei un amore clandestino durante gli anni universitari. Successivamente, Brigitte ha divorziato dal marito André-Louis Auzière e ha deciso di sposare Macron, mettendo a tacere le voci che parlavano di una presunta omosessualità di quest'ultimo o della sua storia con il presidente di Radio France, Mathieu Gallet. È stata proprio lei a spingere Macron a candidarsi senza aspettare altri 5 anni e a mostrarsi come un uomo politico moderno, non convenzionale e onesto. Oggi, l'ex professoressa di francese segue il marito in ogni spostamento, rilegge i suoi discorsi, controlla gli articoli che parlano di lui, insomma, è la perfetta première dame. Certo, non è semplice essere sposata con un uomo politico ma sa che riuscirà a fronteggiare ogni critica con classe.

Brigitte Trognes, l'ex professoressa che ha sposato Macron.

Brigitte Trogneux è la moglie di Emmanuel Macron che, nonostante i 64 anni, ha uno stile glamour e giovanile. La potenziale First Lady francese ha capelli biondi, gli occhi azzurri, porta la taglia 38, la frangetta e, anche se sul suo viso ha qualche ruga e qualche segno del tempo, non incarna esattamente il prototipo della donna che è entrata nella terza età. Pantaloni skinny, gonne sopra al ginocchio, chiodi in pelle, top con dei dettagli in tulle, sono solo alcuni degli indumenti che sfoggia con incredibile naturalezza a ogni sua apparizione pubblica. Sarà perché ha scelto di stare al fianco di un uomo molto più giovane di lei o perché vuole ancora mettere in mostra il suo corpo asciutto e impeccabile, ma è chiaro che Brigitte cura in ogni dettaglio i suoi look. Non perde occasione per dare prova di essere una donna elegante, raffinata, che non ha perso la sensualità che l'ha sempre contraddistinta. E' determinata, solare, ha un immenso coraggio ed è ancora bellissima: saranno questo le qualità che hanno stregato Macron? A questo punto, non resta che aspettare il prossimo 7 maggio: Brigitte potrebbe diventare la nuova première dame francese e portare la sua classe all'Eliseo.