Si sono tenuti ieri allo Staples Center di Los Angeles i Grammy Awards, gli “Oscar della musica”, che ogni anno premiano i cantanti e gli artisti che si sono distinti per il loro talento. La regina della serata è stata in assoluto Beyoncé, che non solo ha vinto nella categoria miglior album contemporaneo con “Lemonade” e in quella miglior video musicale con “Formation” ma è anche apparsa per la prima volta in pubblico con il pancione, dopo che qualche giorno fa aveva annunciato di aspettare due gemelli da Jay-Z su Instagram con una foto che ha superato ogni record in fatto di like.

Per l'occasione, la popstar non poteva che fare le cose in grande e ha trasformato la sua esibizione in qualcosa di spettacolare. Si è presentata sul palco in versione dea con indosso un abito nude dall'effetto tattoo ricoperto di pietre preziose dorate firmato Cavalli, personalizzato dallo stilista Peter Dundas, che le fasciava la silhouette modificata dalla gravidanza. Il profondo scollo rivelava il seno prorompente e le trasparenze la rendevano incredibilmente sexy, dando prova del fatto che la dolce attesa la rende ancora più bella. Per completare il tutto, ha tenuto i capelli sciolti e ricci, ha sfoggiato dei delle grosse collane dorate e dei bracciali abbinati e una corona simile a quella della Madonna, trasformandosi così in una vera e propria bellezza divina.

Beyoncé ha è apparsa raggiante mentre portava le mani al ventre e cullava il pancione, rimandando ancora una volta all'immaginario religioso, in particolare alla scena della Concezione. Così facendo, intende dimostrare che la gravidanza è una vera e propria benedizione. Per calcare il red carpet, ha invece optato per un lungo abito rosso ricoperto di paillettes, sempre firmato da Cavalli, che le fasciava il pancione e che metteva in mostra il décolleté con una profonda scollatura. Insomma, a quanto pare, Beyoncé è la futura mamma più glamour del mondo.