In occasione della 69esima edizione del Festival di Cannes, moltissime star hanno sfoggiato i loro look più eleganti e sexy ma, se fino a questo momento la più sensuale era stata Bianca Balti con il suo abito simile ad una sottoveste, ieri sera ci ha pensato Bella Hadid a rendere le cose più hot. Ha partecipato alla presentazione del film “La Fille inconnue” dei fratelli Dardenne ed ha sfilato sul red carpet con un outfit che lasciava davvero poco spazio all’immaginazione.

La sorellina 19enne di Gigi Hadid indossava un abito rosso fuoco Alexandre Vauthier, caratterizzato da una profondissima scollatura sia sul seno che sulla schiena e da uno spacco inguinale che arrivava fino al fianco. Naturalmente, non indossava la biancheria intima ed ha rischiato di finire vittima di qualche “incidente hot”. Non è un caso che la meravigliosa modella sia stata immortalata mentre tentava in ogni modo di tenere coperto il seno. Per completare il look, ha indossato dei sandali dal tacco altissimo Giuseppe Zanotti Design, che rendevano le sue gambe ancora più lunghe e slanciate, ed ha sfoggiato il tipico broncetto che assume anche nei suoi numerosi selfie.

Certo, di fronte a tanta bellezza non si può fare a meno di rimanere senza fiato ma questa volta sembra proprio che Bella abbia esagerato, visto che il vestito sembrava davvero troppo scollato e prorompente per un evento tanto formale. Non è la prima che sceglie il rosso per attirare gli sguardi dei presenti a Cannes, già Blake Lively e le sorelle Moss avevano optato per il “colore della passione”, ma Bella è decisamente la più sexy. Vorrà forse dimostrare di non avere nulla da invidiare alla sorella Gigi Hadid, diventata ormai una vera e propria icona di stile?