10:49

Ballerine e sandali bassi per la Primavera/Estate 2012

Per non rinunciare al comfort di una scarpa bassa ecco una selezione dei modelli di sandali, ballerine ed Espadrillas più originali e glamour. Da Valentino a Jimmy Choo ogni stilista propone il proprio modello flat per essere comode ma con stile

Ballerine e sandali bassi per la Primavera/Estate 2012.

Migliaia di donne ogni giorno combattono con tacchi a spillo e scarpe alte. In molti casi, soprattutto in occasioni eleganti, la scarpa alta è d’obbligo, ma non disperate, i grandi stilisti creano splendidi modelli raso terra adatti sia a look casual che formali. Per la Primavera/Estate 2012 esistono diversi sandali bassi o ballerine chic che possono sostituire i tacchi alti. Molti designer propongono nelle loro collezioni modelli flat, glamour e alla moda, che assicurano un grande comfort pur non intaccando lo stile e l’eleganza. Per essere originali è possibile scegliere sandali intrecciati con decori particolari al posto dei classici infradito ormai troppo inflazionati. Molto moderni i sandali alti sino alla caviglia, con applicazioni lucenti e borchie, perfetti per tutti i look. Le ballerine sono diventate negli utlimi anni del loro rilancio le più care amiche di ogni donna che vuole essere comoda senza per questo rinunciare allo stile. Attenzione però, in molti casi la scelta o l’accostamento sbagliato possono rovinare l’interno outfit. E’ necessario scegliere modelli particolari, magari con colori accesi, disegni e forme stravaganti. Il modello Espadrillas con suola in rafia ha spopolato l’estate scorsa e viene riproposto anche per la P/E 2012 con varianti che seguono i trend di stagione tra cui colori fluo, fantasie rigate e floreali.

I sandali bassi per la P/E 2012 – Tra i sandali bassi, perfetti per il caldo estivo, spiccano le creazioni di Prada della collezione primaverile ispirata agli anni ’50 di cui fanno parte i particolarissimi tacchi alti decorati con fiamme cromate. Miuccia Prada riesce a rendere originali anche un paio di semplici sandali in cuoio e pelle come quelli decorati con sensuali bocche fucsia o con fiamme rosse. Più classici ed eleganti i modelli con macro paillettes color ambra e perline che cucite insieme danno vita ad una trama floreale ed i sandali con coralli decorativi. Questi ultimi sono perfetti per dare luce ad un outfit estivo.

Per la P/E 2012 molti stilisti creano sandali dalle forme originali che possono essere una valida alternativa ai classici infradito, questi modelli sono glamour e ricercati, adatti a look serali, perfetti anche per rendere particolare un outfit semplice per tutti i giorni. Sono molto particolari i sandali spuntati con cinturino alla caviglia di Vionnet, cosparsi da micro strass multicolor. Pelle di pitone colorata ricopre gli intrecci dei sandali con nappine di Proenza Schouler e gli stringati di Nicholas Kirkwood. Più casual e sportivi invece i sandali stile marinaretto in cuoio marrone, con treccine, bande in blu navy e bianco e cinturino posteriore, di Proenza Schouler.

Il must per la P/E 2012 sono i sandali raso terra alti sino alla caviglia che ricordano una classica scarpa a stivaletto ma hanno tutta la comodità e la freschezza di una scarpa estiva che lascia scoperto il piede. Il rosa fluo, colore che impazzerà la prossima estate, ricopre l’elegante intreccio frontale dei sandali spuntati firmati Dior. Givenchy propone un sandalo alto molto innovativo, con cinturini e fibbie, realizzato in pelle color crema. Glamour e molto rock i modelli con borchie ed altre applicazioni metalliche firmati Valentino, in pelle beige con borchie piramidali argentate, e Pierre Hardy, in pelle nera con cerchi dorati.Tra i modelli più eleganti ci sono alcuni sandali impreziositi con glitter, pietre o pelle metallizzata che rendono la scarpa molto glamour, adatta anche per occasioni formali, sotto abiti da sera indossati durante il periodo estivo. Valentino, con la grande eleganza a cui da sempre ci ha abituati, propone infradito a treccia con cinturino alto sulla caviglia e micro tacco, il tutto cosparso da lucente glitter argentato. Miu Miu ricopre un’intensa tonalità di azzurro fluo, scelta per gli infradito con cinturino alla caviglia, con maxi cristalli e glitter. Semplici ma ricercati i sandali color bronzo con profili acquamarina di Marni e i sandali, simili al modello schiava, in rosso intenso con Y decorativa in metallo dorato posizionata sulla parte frontale di Yves Saint Laurent.

Le ballerine per la P/E 2012 – Il modello ballerina continua a mietere le sue vittime, essendo il più desiderato tra le donne di tutto il mondo per la grande comodità e soprattutto per l’eleganza delle sue linee semplici. Le ballerine sono adatte a tutti i look ma è necessario dosare con attenzione il loro utilizzo, scegliendo le varianti adatte soprattutto per i look serali. Le proposte sono migliaia, proprio per la grande inflazione del modello ci si potrebbe distinguere da tutte le altre con creazioni particolari, magari artigianali, scegliendo varianti personalizzate ed innovative proprio come le BallerineGelvis, realizzate in pelle o tela con decorazioni dipinte a mano. Il primo modello è realizzato in tela bianca con orlo in nappa nera ed è interamente coperto da originali disegni fatti a mano. Riprendono uno dei must di stagione, ovvero il materiale metallizzato, le Divine/Chic in pelle dorata con disegni sulla punta e sul retro della scarpa che riportano il volto di una donna molto glamour. Pizzi neri e volti sensuali decorano le ballerine modello Grintose/Sexy con disegno in punta. Originalità, alta qualità artigianale ed eleganza caratterizzano questi modelli unici adatti a tutti i look.

Colori pastello, altro must di stagione, decorano i modelli più classici resi però  particolari dai dettagli. Il primo modello, firmato Chloè, è semplice e basico ma l’orlo ondulato lo rende originale ed elegante proprio come le ballerine Fendi, con scollatura laterale e fiocchetto frontale, in cui la particolarità oltre che dalla forma deriva dal contrasto tra tela rigata e pelle color porpora. Ancora tonalità pastello per la variante decorata con trecce di rafia multicolor firmata Chloè e per le splendide ballerine in grigio polvere, con impunture ed elementi decorativi tono su tono, di Balenciaga.

Le ballerine più originali sono sicuramente quelle di Repetto, marchio storico specializzato in calzature e capi per la danza classica, con profili in gros grain nero e fantasia optical con micro quadretti multicolor. Aggressive e molto rock le spuntate in pelle rossa con fiamme nere di Alexander McQueen, perfette per look estremi e particolari. Jimmy Choo sceglie invece un originale contrasto tra snake print e vernice verde nelle ballerine con suola in gomma. Una delle inconfondibili fantasie colorate di casa Marni ricopre le ballerine in tessuto viola e verde bottiglia.

I modelli più eleganti hanno punte “spigolose” o sono realizzate in pelle verniciata. Bottega Veneta propone un originale modello appuntito in denim, con impunture chiare, aperto sul tallone e con l’interno in pelle che richiama il classico motivo ad intreccio della Maison. Questo modello, elegante nella forma, è reso più casual grazie all’utilizzo del tessuto denim ed è adatto a look da giorno o potrebbe essere utilizzato per smorzare l’importanza di un vestito eccentrico. Church’s propone ballerine in pelle verniciata black and white con cucitura a coda di rondine sulla punta. Le ballerine, molto particolari  pur nella loro semplicità, richiamano le inglesine stringate di gran moda quest’inverno. Christian Louboutin riesce a stupire anche quando si tratta di semplicissime ballerine. Il mago delle scarpe crea per la P/E 2012 un paio di scarpe “metalliche”  in silver con borchie e punta sottile, splendide ed originali, perfette per abbagliare anche da lontano.

Modello Espadrillas – Le comodissime scarpe modello Espadrillas, in tela con suola in rafia o paglia, hanno spopolato la scorsa estate e saranno di gran moda anche durante la prossima stagione calda. Per la P/E 2012 Emilio Pucci propone un modello, profilato in pelle color cioccolato e arricchito da piccolo fiocco sul davanti, in tela decorata dal classico disegno che ha fatto la storia della Maison declinato in un’accesa tonalità di azzurro fluo. Missoni ha creato svariti modelli di Espadrillas in tela con fantasie colorate ed estive, tra le varianti spiccano quella a righe viola e lilla e quella con fantasia simil floreale in colori fluo su base color panna. Tod’s rivisita il modello proponendo una variante in suède di un azzurro intenso, con profili in pelle beige e suola in gomma.

Per tutte coloro che non sono abituate a tacchi vertiginosi o a zeppe e plateau altissimi questi modelli super flat potrebbero essere un’alternativa chic e molto glamour per essere comode ma con stile. I diversi modelli si adattano ad occasioni differenti, l’importante è scegliere varianti particolari di un modello basico come un sandalo basso o una semplice ballerina, in modo da donare luce e originalità a qualunque tipo di outfit.

Approfondimenti: ballerine, prada, scarpe, valentino

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE