17:28

Anna Moroni ricette, bomboloni alla crema a La Prova del Cuoco

Caldi bomboloni ripieni di crema vellutata... ecco la ricetta di Anna Moroni.

Anna Moroni ricette, bomboloni alla crema a La Prova del Cuoco.

Ci riuscirò? E’ una ricetta con difficoltà media, perciò non chiacchierate durante la spiegazione, intesi?

Quanto ci metto? Circa tre, quattro ore perché l’impasto deve lievitare parecchio…

Quanto ingrasso? Vi pare che li avrebbero chiamati bomboloni, se fossero dietetici?

Ecco un’altra meravigliosa ricetta di Anna Moroni, idolo di tutte le cuoche e… aspiranti tali! Dopo averci insegnato a cucinare i panini al cioccolato, per rendere la merenda dei più piccoli super genuina e golosa, eccola ora pronta per i bomboloni alla crema, un classico da pasticceria che finalmente possiamo gustare comodamente a casa nostra!

Coraggio, al supermercato che ci serve un po’ di spesa: 250 g di farina manitoba; 250 g di farina; 150 g di zucchero semolato; 1 panetto di lievito fresco da 25 g; 125 ml di latte, mescolato con 125 ml di acqua; la scorza grattugiata di un limone; 80 g di burro morbido; un pizzico di sale. E questo è per l’impasto… mentre per la crema occorre: 1/2 di latte; 160 g di zucchero; 80 g di farina; 4 tuorli; 1 stecca di vaniglia; zucchero al velo. Bene, direi di non perdere tempo, ma prima di tutto: ti sei lavata le mani tesoro? Cominciamo subito sciogliendo il lievito nel latte e a parte mescoliamo con cura: farina; sale; metà dello zucchero; burro e la scorza del limone. Ora uniamo anche il latte e impastiamo bene. Bravissime, la pasta è pronta per lievitare, perciò lasciatela coperta da un canovaccio per due ore e nel mentre possiamo preparare la crema, che è un pò diversa dalla crema pasticcera che abbiamo cucinato per le zeppole con la Nutella… Mettiamo il latte a intiepidire sul fuoco e a parte amalgamiamo: le uova, lo zucchero e a poco a poco, la farina. Ora aggiungiamo il latte e i semi di vaniglia e facciamo addensare sul fuoco. Perfetto, è pronta!

Torniamo ai bomboloni, appena la pasta sarà lievitata, dobbiamo stenderla a 1 cm di spessore. Nel caso vi riuscisse difficile da lavorare, aspettate una decina di minuti e riprovate! Ora ritagliamo dei dischi di circa 7/8 cm di diametro, rimpastando naturalmente i ritagli e quando saranno tutti pronti, facciamoli lievitare sotto il canovaccio un’altra ora… Ci siamo quasi, tenete duro! Non rimane infatti che friggere i nostri bomboloni in abbondante olio caldo, finchè non diventeranno marroncini, intesi? Quindi vanno scolati in carta assorbente, farciti con la crema e rotolati nello zucchero a velo! Io li trovo a dir poco divini e vi propongo una variante estiva… che ne dite di farcirli con del goloso gelato al cioccolato?

Valentina Doro

(Fonte: i4moschettieri.net)

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE