Anastacia è una delle popstar più famose al mondo che, nel corso della sua carriera, ha dimostrato di essere anche una donna forte e coraggiosa  oltre che un'artista talentuosa. Si è infatti ritrovata a combattere contro il morbo di Crohn a soli 13 anni e contro due tumori al seno negli ultimi anni. L'ultimo di questi l'ha costretta a sottoporsi a una doppia mastectomia nel 2013, un intervento invasivo che le ha "strappato" la sua femminilità e la sua autostima.

Per ricostruire i seni, ha dovuto poi rimuovere parte dei muscoli e della pelle della schiena, ritrovandosi con delle grosse cicatrici. Di recente, ha deciso di non nascondere più quei segni che porta sul corpo e di rivelare ogni dettaglio della sua battaglia contro il cancro. Anastacia ha infatti posato completamente nuda per un servizio fotografico realizzato dalla rivista "Fault Magazine". A ricoprirla, solo delle frasi tratte dalle sue canzoni che spiegano in che modo ha superato un periodo tanto difficile. Così facendo, è riuscita a riappropriarsi del suo corpo, dimostrando a tutte le donne che si ritrovano nella stessa situazione che i difetti possono diventare fonte di estrema forza.

A photo posted by Anastacia (@anastaciamusic) on

"Le mie cicatrici sono parte del mio viaggio e il modo per ricordare tutto quello che ho passato”, ha dichiarato la cantante. Il suo vuole essere dunque un messaggio di speranza e di incoraggiamento per quelle che non credono si possa andare avanti con la propria vita in modo normale dopo una mastectomia. Anastacia ha dato prova del fatto che non bisogna vergognarsi delle proprie cicatrici. Oggi, a 48 anni, per lei il peggio sembra essere passato.