L'alga spirulina (Arthrospira platensis) è una micro-alga di colore verde-azzurro a forma di spirale che cresce in modo spontaneo in poche zone del mondo, come in Messico o in Africa, dove l'acqua dei laghi ha un'elevata alcalinità, le temperature restano costanti tra i 30° e i 40° e c'è un'alta concentrazione di sali minerali. Si tratta di un'alga ricca di proteine vegetali molto utile per il benessere del nostro organismo: rinforza il sistema immunitario e le ossa, è utile per il sistema nervoso e abbassa il colesterolo cattivo, oltre ad avere un bassissimo contenuto calorico. Ma scopriamo di più sulle proprietà e gli usi di questa benefica micro-alga.

Proprietà e benefici dell'alga spirulina.

La spirulina è ricca di proprietà benefiche, nutrizionali e terapeutiche: apporta proteine di elevato valore biologico, in quanto contiene tutti gli amminoacidi essenziali, quelli cioè che non vengono prodotti dall'organismo, ma che devono essere introdotti con la dieta. Inoltre contiene acidi grassi essenziali, Omega 3 e Omega 6, utili per contrastare trigliceridi e colesterolo cattivo, oltre a vitamina A, D, E e K  e quelle del gruppo B. Tra i sali minerali troviamo invece calcio, ferro, iodio, potassio, magnesio e sodio. Ecco nel dettaglio le sue proprietà.

Ottimo antiossidante e disintossicante naturale: l'alga spirulina contiene acido ascorbico, betacarotene, vitamina E, tutte sostanze antiossidanti che creano un potente mix contro l'azione dannosa dei radicali liberi, rallentando l'invecchiamento cellulare e prevenendo gravi patologie. Questa microalga contiene inoltre clorofilla e altri pigmenti vegetali che aiutano a disintossicare l'organismo, una proprietà utile anche contro la cellulite.

Aiuta a dimagrire: la spirulina aiuta anche a dimagrire in quanto contiene pochissime calorie e riduce il senso di fame grazie alla fenilalanina, una sostanza che agisce sul sistema nervoso inducendo il senso di sazietà. L'alto contenuto di sali minerali e vitamine, inoltre, la rende un alimento in grado di fornire il giusto apporto nutrizionale alle donne in gravidanza e allattamento.

Protegge il cuore e abbassa il colesterolo cattivo: la presenza di Omega 3 e Omega 6 è fondamentale per ridurre il colesterolo cattivo LDL e aumentare quello buono HDL, anche grazie all'acido alfa-linoleico, che fluidifica il sangue. Ciò contribuisce a mantenere il linea i valori del colesterolo totale aiutando a prevenire le malattie cardiovascolari.

Rinforza il sistema immunitario a aumenta la concentrazione: l'alga spirulina è tra gli alimenti vegetali più ricchi di vitamine, amminoacidi e antiossidanti che funziona come un vero e proprio integratore naturale ricostituente utile a rinforzare il sistema immunitario. Introdurre questa microalga nella nostra dieta, significa anche ridurre lo stress e aumentare il livello di concentrazione, l'integratore ideale, quindi, nei periodo di intenso studio e lavoro.

Utile in caso di anemia: l'alga spirulina è in grado di fornire ferro all'organismo, aiutando a combattere l'anemia, grazie anche alla presenza di clorofilla. Parliamo di ferro naturale ad alta digeribilità grazie alla mancanza di cellulosa nella sua composizione che, oltretutto, non appesantisce il lavoro di stomaco e fegato.

Ottimo integratore per gli sportivi e per chi segue una dieta vegetariana e vegana: l'alga spirulina, a differenza delle alghe marine, non contiene iodio  ma è ricca di proteine vegetali che la rendono un integratore ideale per chi pratica sport ma anche per chi segue una dieta vegetariana o vegana. L'ideale per donare energia ai nostri muscoli graize a proteine sane e spesso prive di effetti collaterali.

Ricca di calcio: oltre al suo altissimo valore proteico, la spirulina contiene calcio altamente assimilabile dall'organismo, molto di più rispetto a quello sintetico. L'alga spirulina contiene 8 volte più calcio rispetto al latte ed è molto digeribile, aiuta a prevenire l'osteoporosi e la fragilità ossea, oltre a rinforzare i denti.

Come assumere l'alga spirulina e dosi consigliate.

L'alga spirulina si può assumere sotto forma di polvere, capsule, tavolette, e può essere acquistata nelle erboristerie, nei negozi bio oppure online su siti specializzati. Per la quantità da assumere è sempre meglio consultare il medico o l'erborista: la dose da assumere oscilla comunque tra 1 gr e 5 gr al giorno, oltre tale quantità potrebbe avere delle controindicazioni. Il consiglio è quello di cominciare con piccole dosi fino ad arrivare a 5 grammi giornalieri, in modo che l'organismo si abitui all'elevata concentrazione di nutrienti presenti in questa preziosa micro-alga: un vero e proprio super food incluso nell'alimentazione degli astronauti durante le missioni spaziali. L'ideale è assumerla per 3 o 4 mesi, interrompere per 2 mesi, e ripetere un altro ciclo. La spirulina in polvere si assume diluita in acqua, tè o succo di frutta.

Controindicazioni.

Se assunta nelle giuste dosi, l'alga spirulina non presenta particolari controindicazioni, inoltre può essere assunta ad ogni età. Il consiglio è comunque quello di non superare i 5 gr al giorno per evitare effetti collaterali come diarrea, nausea o febbre. La spirulina contiene un'alta concentrazione di ferro, per questo è sconsigliata a chi soffre di emocromatosi, malattia genetica che causa un iper assorbimento di questo minerale da parte dell'intestino. Se ne sconsiglia inoltre l'utilizzo se si soffre di malattie autoimmuni, e in caso di problemi alla tiroide.