Miley Cyrus, quella che fino a qualche anno fa veniva considerata la regina delle provocazioni, ha cambiato stile. Sono finiti i tempi in cui leccava martelli, cavalcava palle di ferro, twerkava e metteva il suo corpo in mostra con abiti succinti, oggi la popstar è decisamente cambiata e ha detto addio agli eccessi e alle nudità. Ha lanciato il suo nuovo singolo e a ogni sua apparizione pubblica è apparsa decisamente più sobria e "adulta" rispetto al passato. Il motivo è molto semplice: vuole circondarsi di persone che la facciano evolvere, aprire, essere pulita e sveglia.

Non è un caso che per l'esibizione ai Billboard Music Awards 2017, tenutisi ieri a Los Angeles, la cantante abbia scelto un look da "brava ragazza". La Cyrus è apparsa sul palco in total white con un pantaloncino di jeans bianco e un top a maniche lunghe annodato sulla lingua che rivelava l'ombelico. Per completare il tutto ha scelto degli stivaletti senza tacco e un cappello a falda larga che andava a coprire i capelli biondi con la ricrescita evidente che va tanto di moda negli ultimi tempi.

Certo, non ha rinunciato agli hot pants e alle maglie che mettono in mostra il suo ventre piatto ma la differenza rispetto al passato è decisamente evidente. Insomma, se Cher a 71 anni ha puntato tutto sulla sensualità a uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo della musica, Miley ha deciso di andare in controtendenza e di dire basta a qualsiasi dettaglio che possa trasformarla in una bomba erotica. Si tratterà solo di una fase della sua vita o presto tornerà a essere la regina delle provocazioni? Non resta che stare a vedere.