Se per riuscire  a ottenere un'abbronzatura perfetta ci vuole tempo e pazienza, spesso una volta rientrata a casa dopo le vacanze la tintarella tende a svanire molto velocemente e spesso in modo non uniforme. Per mantenere a lungo l'abbronzatura ci sono dei segreti: é vero che scrub e depilazione rimuovono l'abbronzatura? Scopriamolo insieme!

Abbronzatura sana per una tintarella a lunga durata

Il segreto principale per mantenere lungo la tintarella é abbronzarsi gradualmente e in modo corretto. Un'abbronzatura improvvisa come quella che si ottiene con le lampade solari ad alta pressione è poco duratura e tende a svanire velocemente. Per una tintarella durevole il segreto é utilizzare una protezione adatta al proprio fototipo per proteggere la pelle dai danni che potrebbero essere causati dai raggi solari, mantenendo la pelle morbida ed elastica. Non è vero infatti che più la protezione è alta meno la pelle si abbronza: anche con l' SPF 50 infatti la pelle diventa dorata, ma al contrario delle protezioni basse viene protetta.

Prodotti e cibi che prolungano l'abbronzatura.

Un altro trucco per prolungare l'effetto della tintarella é idratare la pelle: la scelta del giusto prodotto però è fondamentale. Non basta infatti una normale crema idratante ma serve un doposole specifico che nutra a fondo la pelle stressata dai raggi solari e ricrei il giusto equilibrio di idratazione. Molti prodotti sono già stati formulati appositamente per prolungare l'abbronzatura: vanno applicati dopo l'esposizione al sole ma anche dopo la doccia una volta rientrati dalle vacanze.  Questo step permetterà alla pelle di rimanere elastica, dorata e morbida. Anche l'alimentazione può aiutare a prolungare la tintarella: i cibi ricchi di betacarotene come melone, albicocche, spinaci e broccoli infatti stimolano la produzione di melanina rendendo l'abbronzatura più duratura.

Abbronzatura a lunga durata: i miti da sfatare

Tra i miti da sfatare ci sono quelli che riguardano scrub o depilazione. Spesso infatti si pensa che portino via l'abbronzatura: in realtà non é così. Sia l'esposizione che la depilazione con la ceretta eliminano solamente le cellule morte del primo strato di epidermide , ma  l'abbronzatura risiede nell'ultimo strato e non viene quindi eliminata. Al contrario dopo un scrub la pelle apparirà più luminosa e omogenea.