Vi sentite stressati, insicuri o semplicemente un po’ sfiduciati? Vi basterebbe un semplice abbraccio per sentirvi meglio. Fa bene al corpo e all’anima ed ha innumerevoli benefici sulla salute. L’abbraccio elimina l’ansia, stimola la forza interiore, la fiducia e l’empatia poiché ci si sente letteralmente circondati dall’affetto della mamma, del partner o dell’amico fraterno. Secondo la psicoterapeuta statunitense Virginia Satir  ce ne vogliono 4 al giorno nei periodi di serenità e 12 nelle giornate più stressanti. Solo in questo modo si riescono a allontanare tensioni e insicurezze. Ecco 10 buoni motivi per cui ci si dovrebbe abbracciare più spesso.

1. Ci si sente appagati – L’abbraccio stimola la produzione di ossitocina, il neuro-ormone dell’intimità e dell’affettività. Quest’ultimo genera un senso di appagamento, capace di farci sentire anche più felici.

2. Fa crescere bene i bambini – I bambini che non ricevono molti abbracci subiscono dei ritardi ed imparano a camminare, parlare e leggere un po’ più tardi rispetto ai coetanei che sono circondati dall’affetto delle persone care. E' importante dunque far sentire i piccoli "al sicuro" con degli abbracci.

3. Ha un effetto anti-stress – L’abbraccio è un semplice gesto d’affetto che non ha secondi fini. Riesce dunque a calmare gli attacchi di rabbia, a ridurre lo stress e a diminuire l’ansia.

4. Riduce la pressione – Quando ci si sente agitati, non c’è niente di meglio dell’abbraccio di un amico caro per calmarsi. Un gesto così semplice riesce ad abbassare la pressione e a rallentare i battiti cardiaci

5. Consente di conoscere l’altro – Un abbraccio riesce a dirci moltissimo sulla persona che abbiamo di fronte. Sarà per empatia o per una questione di chimica, ma è innegabile che quando c’è qualcosa che non va in un rapporto ci si sente a disagio tra le sue braccia.

6. Rafforza il sistema immunitario – Un abbraccio è un toccasana anche per la salute e per il sistema immunitario. Il motivo? Stimola la ghiandola del timo, localizzata all'altezza del diaframma.

7. Aumenta l’autostima – Ogni volta che ci si sente sfiduciati, basterebbe un abbraccio per aumentare la propria autostima. In particolare, i bambini sono quelli che più di tutti si sentono protetti, amati ed accolti quando vengono abbracciati.

8. Stimola il buon umore – L’abbraccio è un gesto che fa ritornare subito a tutti il buon umore. Stimola infatti la produzione di edopamina, l’ormone connesso alla motivazione.

9. Permette di esprimere i propri sentimenti – A volte non servono parole per esprimere il proprio affetto e un abbraccio è l’ideale quando non si riesce a dire “Puoi fidarti di me”. È un modo diretto per far capire cosa si prova.

10. Ha un effetto anti-age – L’abbraccio ha degli effetti benefici sull’ossigenazione del sangue. Il contatto fisico infatti produce l’emoglobina che rafforza l’organismo e rigenera i tessuti. Questi ultimi hanno così,la possibilità di rigenerarsi.