Chi ha ascoltato musica fino agli anni ’80 ricorderà sicuramente i dischi in vinile, sostituiti prima dai Compact Disk e poi dai più moderni mp3. Negli ultimi anni molti artisti hanno deciso di produrre la versione in vinile dei loro album e molte persone ancora conservano vecchi LP a 33 giri o a 45 giri, che per anni sono stati compagni inseparabili per gli amanti della musica. Prima di buttarli potete verificare se nel tempo hanno acquisito un certo valore, altrimenti potreste sempre riciclarli: il vinile è infatti uno dei materiali che più si presta alla realizzazione di moltissime idee di riciclo creativo. Con fantasia, impegno e creatività i dischi potranno essere trasformati in oggetti d’arredo ed accessori unici, dal carattere un po’ vintage e retrò. Scopriamo allora come riciclare i dischi in vinile con tante idee creative e semplici da realizzare.

Come riciclare i dischi in vinile in modo creativo.

Vediamo in che modo riciclare i dischi in vinile con creatività e fantasia, per realizzare oggetti originali e unici. I dischi si possono riciclare utilizzando principalmente tre tecniche: calore, ritaglio e traforo. Ecco alcune idee da realizzare.

1. Contenitori e portalettere

Piegando il vinile tramite il calore possiamo realizzare molti oggetti: vasi, ciotole, portapenne, portalettere, fermalibri, portabottiglie. Questo materiale a contatto con il calore diventa infatti molto malleabile. Di solito viene utilizzato il calore del forno per ammorbidire il vinile e dare al disco la forma che desideriamo prima che di induriscano di nuovo. Se create delle ciotole non le utilizzate come contenitori di cibo in quanto il vinile potrebbe contenere sostanze nocive: meglio non metterle in contatto con gli alimenti.

Per creare un portalettere, ad esempio vi occorreranno, oltre a un 33 giri, anche una scodella e un piatto in ceramica: riscaldate il forno a 200 gradi, mettete la scodella capovolta sulla griglia del forno e al centro appoggiateci il disco in vinile. Lasciate nel forno per un paio di minuti: se notate che il disco si è appoggiato sulla scodella deformandosi, allora è pronto per essere lavorato. Ora incurvatelo su se stesso fino a un terzo, appoggiate il vinile sulle griglia del forno e inserite un piatto tra la base del portalettere e il lato che avete curvato: in questo modo il lato incurvato non si incollerà su se stesso. Il vostro portalettere è pronto per essere appeso alla parete.

2. Tavolino vintage

Chi vuole stupire gli amici con un tavolino unico per il proprio soggiorno potrà crearne uno davvero originale utilizzando un disco in vinile. L'unica cosa che dovrete fare sarà applicare il vecchio disco sulla sua base rigida oppure rivestire un vecchio con dei vecchi vinili incollandoli con la colla a caldo e il gioco sarà fatto. Tutti i vostri ospiti saranno stupiti dalla semplicità con cui siete riusciti a realizzare un oggetto d'arredo così insolito.

3. Porta orecchini da parete o orecchini vintage

Con la tecnica del traforo possiamo creare un originale porta orecchini: basterà forare il vinile con uno spillo o un chiodo caldo ed utilizzare poi un nastrino per appenderlo al muro. In questo modo potrete conservare i vostri orecchini ed averli tutti esposti quando dovrete scegliere il paio adatto per completare il vostro look.

Con la tecnica del ritaglio possiamo invece realizzare un orecchino vintage e fashion, basterà intagliare il disco con un taglierino bollente: utilizzando delle formine prestampate, potremmo creare delle forme a nostro piacimento, come una nota musicale, un cuore o l’iniziale del nostro nome. Date spazio all'immaginazione e create un accessorio unico.

4. Copertine per quaderni

Con i vecchi dischi in vinile potete realizzare anche delle particolari copertine per i quaderni dei vostri bambini. Per realizzarle, prendete un quaderno o un album ad anelli ed intagliate il disco, in modo che ricopra interamente le pagine: avrete un accessorio unico ed originale in pochissimo tempo. Potrete ricoprire così i quaderni dei vostri figli o un vostro album di foto ricordo che acquisterà subito un tocco vintage.

5. Orologio da parete.

L'orologio da parete con il disco in vinile è un oggetto facile da realizzare con il riciclo creativo. Per realizzarlo vi occorrerà un meccanismo da orologio e della colla. Chi vuole potrà utilizzare degli adesivi o creare dei disegni sul disco. Attaccate il meccanismo da orologio sul retro del vinile, fate passare le lancette dal foro del disco. IL vostro orologio è già pronto, ora sta a voi giocare con la fantasia per personalizzarlo e renderlo unico: stampe,disegni o altro ancora per avere a casa un oggetto di design davvero originale.