Spesso durante le feste natalizie si accumula qualche chiletto e ci si ritrova a Gennaio con rotolini che prima non c'erano, gonfiori, sensazioni di pesantezza e mal di stomaco. Per tornare in perfetta forma è bene iniziare subito con un regime alimentare sano ed equilibrato, puntando sui cibi purificanti che disintossicano e depurano l'organismo dagli eccessi delle festività. Ecco i 10 cibi che non possono mancare nel tuo carrello della spesa in questi primi giorni di Gennaio.

  1. Acqua: l'ingrediente indispensabile quando si vuole purificare e depurare l'organismo. L'acqua è essenziale per idratare il corpo ma anche per aiutare la depurazione del fegato dopo il periodo di bagordi delle festività natalizie. L'ideale sarebbe bere dai due ai tre litri di acqua al giorno, preferendo quelle ricche di sali come magnesio e calcio che stimolano l'azione "pulente.
  2. Limone: usato sia in cucina che per i rimedi di bellezza naturali, il limone è ideale per aiutare la digestione dopo un pasto non troppo leggero e soprattutto per depurare l'organismo. Il segreto è bere appena svegli prima di fare colazione un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente nel quale avrai miscelato del succo di limone.
  3. Avena: ricca di proteiene, è perfetta per cominciare la giornata insieme  a una tazza di latte; l'avena permette di purificare l'organismo e soprattutto stimola il metabolsimo, accelerando quindi la perdita di peso.
  4. Yogurt: un alimento alleato dell'intestino. Quando l'equilibrio di quest'ultimo è compromesso, si rischia di accumulare grasso più facilmente: lo yogurt e gli alimenti ricchi di probiotici aiutano a ristabilire il corretto equilibrio stimolando così la corretta funzionalità dell'intestino.
  5. Alga spirulina: alcune alghe sono essenziali per la loro azione depurativa. L'alga spirulina per esempio assorbe le tossine presenti nell'intestino contrastando le patalogie che lo riguardano come ad esempio l'intestino pigro e irritabile e la sua azione purificante arriva fino al sangue.
  6. Olio extravergine: se viene utilizzato con moderazione l'olio può rivelarsi un ottimo alleato per il nostro organismo perchè purifica il fegato immagazzinando le tossine presenti nel nostro corpo, permettendo così al fegato di lavorare in maniera corretta.
  7. Broccoli: questo ortaggio è uno degli alimenti indispensabili per svolgere un'azione detox sul nostro organismo. I broccoli infatti aumentano la produzione di enzimi naturali in grado di eliminare le tossine dall'organismo.
  8. Mela: un alimento che in genere non manca mai nelle dispense, è uno dei cibi più purificanti. La depurazione è favorita dall'acido malico, dall'acido tartarico, ma anche dal magnesio, dallo zinco e dalla vitamina C contenuti al suo interno. Le due varietà consigliate maggiormente per durare l'organismo sono le Stayman e le Granny Smith.
  9. Asparagi: questo ortaggio è particolarmente consigliato per la sua azione depurativa e drenante. Gli asparagi infatti sono ricchi di acqua e per questo motivo sono un toccasana per i reni: contrastando il ristagno dei liquidi e drenando quelli in eccesso sono perfetti per eliminare le tossine e depurare l'organismo.
  10. Finocchio: un ingrediente perfetto da consumare crudo, cotto, in centrifugati e addirittura tisane è perfetto per stimolare la diuresi e la funzione corretta dell'intestino. Contiene pochissime calorie ed è quindi adatto per rimettersi in forma dopo le feste.
Vota l'articolo:
4.12 su 5.00 basato su 281 voti.
Aggiungi un commento!